Home » Attualità » Cinema » Peter Pan, Dumbo e Aristogatti sono razzisti: il messaggio della Disney

Peter Pan, Dumbo e Aristogatti sono razzisti: il messaggio della Disney

|

Tre dei film d'animazione Disney più famosi di sempre sono stati accusati di razzismo. Disney, con la sua piattaforma streaming, ha preso un'importante decisione. Scopriamo insieme quale.

Alcuni dei più famosi e amati film d’animazione della Disney partiranno con un’introduzione da parte del colosso dello streaming. Scopriamo quali sono e il messaggio di Disney+.

Peter Pan, Dumbo e Aristogatti razzisti

Peter Pan, Dumbo e Gli Aristogatti sono sicuramente alcuni dei film d’animazione Disney più amati di sempre.

Advertisements

Nonostante ciò, però, Disney+ (il colosso dello streaming della Casa delle Idee) è dovuta intervenire per evitare di imbattersi in accuse da parte degli utenti dei social. Prima dell’inizio di ognuno di questi film, infatti, Disney Plus avvertirà gli spettatori con una scritta in sovraimpressione che recita: “Questo programma include rappresentazioni negative e/o offese di persone e culture”. La Disney si assume dunque le proprie responsabilità in vista del dibattito culturale che sta investendo da tempo il cinema e non solo. Basti pensare, per esempio, alle accuse di razzismo rivolte al film intramontabile Via col vento.

In ognuno dei film d’animazione sopra citati, è presente almeno una scena che potrebbe far indignare il pubblico. Ne Gli Aristogatti, per esempio, c’è un personaggio asiatico rappresentato con occhi schiacciati e denti grandissimi. In Dumbo, inoltre, ci sono alcuni corvi che ricordano la rappresentazione degli schiavi neri interpretati da uomini bianchi. In Peter Pan, invece, viene nominata la parola “pellerossa”. Insomma, per ovviare al problema del dibattito culturale e non incappare in ulteriori polemiche Disney+ manderà in onda quel cartello che avvisa dei contenuti ritenuti razzisti o offensivi per alcune persone. Da oggi, dunque, il pubblico avrà la possibilità di scegliere se incappare in questi “errori” oppure passare al prossimo film. Insomma, tra polemiche di questo tipo e film che saltano il passaggio al cinema e arrivano direttamente in streaming, è un periodo impegnativo per il colosso mondiale.

LEGGI ANCHE: Joaquin Phoenix sarà Napoleone nel film di Ridley Scott: i dettagli

Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Francesca Manzini a Domenica In: ospite speciale per Mara Venier

Mecna, Mentre Nessuno Guarda: la tracklist del nuovo album

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.