Harry e Meghan, il battesimo di Lilibet è a rischio: ultime indiscrezioni

Harry e Meghan, il battesimo di Lilibet è a rischio: la regina non li vuole a corte.

Harry e Meghan stanno organizzando il battesimo della piccola Lilibet. Stando alle ultime indiscrezioni, i duchi di Sussex vorrebbero celebrare il rito il prossimo ottobre, nella Cappella privata del Castello di Windsor. La regina Elisabetta, però, non li vuole a corte.

Harry e Meghan: il battesimo di Lilibet

Così come fatto con il primogenito Archie, anche per il battesimo della piccola Lilibet, Harry e Meghan avrebbero scelto la Cappella privata del Castello di Windsor.

Secondo le ultime indiscrezioni, i duchi di Sussex vorrebbero iniziare la bambina alla vita cristiana il prossimo ottobre. La notizia ha lasciato i fan della Royal Family di stucco. Mentre all’epoca di Archie i rapporti con la regina Elisabetta & Co erano all’apparenza ottimi, oggi sono tutt’altro che buoni. Non a caso, i beninformati sostegono che la sovrana d’Inghilterra non voglia in alcun modo assecondare la richiesta di Harry e Meghan.

Harry e Meghan, battesimo di Lilibet: caos a corte

Dopo l’addio dei duchi di Sussex alla famiglia reale, i rapporti con la famiglia si sono incrinati. In seguito all’intervista di coppia rilasciata ad Oprah Winfrey, poi, sono diventati a dir poco burrascosi. E’ per questo che il battesimo della piccola Lilibet Diana Mountbatten-Windsor non si svolgerà nella stessa atmosfera ‘cordiale’ del primogenito. Non a caso, Archie alla sua età era già stato battezzato. Questo ritardo, quindi, non sembra un caso. Stando a quanto sostiene la stampa britannica, Harry e Meghan hanno chiesto un incontro alla regina per il prossimo ottobre. I due hanno fatto sapere alla sovrana che, in quella stessa occasione, hanno intenzione di battezzare Lilibet. Elisabetta II, però, non avrebbe accettato con gioia la “proposta scioccante“. La stessa avrebbe lasciato l’intera corte “sbalordita e indignata“.

Harry e Meghan: il battesimo di Lilibet è a rischio

Pertanto, il battesimo di Lilibet sarebbe a rischio. L’idea di Harry e Meghan di celebrare il rito nella Cappella privata del Castello di Windsor sarebbe stato visto come un “insulto“. Sembra, addirittura, che la Royal Family stia pensando di escludere i Sussex dal Natale in famiglia, per cui lo svolgimento del battesimo a corte sembra quanto mai improbabile. “La regina non ha alcuna intenzione di rispondere alla loro proposta scioccante“, hanno riferito gli insider. L’alternativa per Harry e Meghan, quindi, sarebbe quella di battezzare la secondogenita negli stati Uniti.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Festival di Sanremo 2022, Michele Morrone ospite: l’indiscrezione

Karina Cascella cambia lavoro: “Non posso fare l’opinionista a vita”

Leggi anche
Contents.media