Maxi Lopez si prende cura dei figli di Icardi: la foto piace ai fan

Maxi Lopez si prende cura dei figli di Icardi: la foto piace ai fan

Mentre Mauro Icardi e Wanda Nara sembrano essere vicini al divorzio, Maxi Lopez si prende cura dei suoi figli e di quelli che l’ex moglie ha avuto con il rivale. La foto, condivisa dal calciatore, è piaciuta ai fan. 

Maxi Lopez si prende cura dei figli di Icardi

Il matrimonio tra Wanda Nara e Mauro Icardi potrebbe essere arrivato al capolinea. Mentre i due sono impegnati in questioni sentimentali, i figli della donna sono stati affidati a Maxi Lopez.

Quest’ultimo è l’ex marito della procuratrice sportiva, nonché padre dei suoi primi tre pargoli. I bimbi trascorrono molto tempo con lui, ma adesso che Wanda e Icardi sono in crisi, Maxi si è offerto di occuparsi anche degli altri due ‘figliocci’. 

Maxi Lopez si prende cura dei figli di Icardi: la foto

A rendere pubblica la faccenda è stato lo stesso Lopez, attraverso il suo profilo Instagram. Maxi ha condiviso un’immagine in cui appare mentre porta i figli a scuola. Con loro ci sono anche le due bimbe che Wanda ha avuto da Icardi, Francesca e Isabella. Lopez, da bravo papà, ha deciso di occuparsi anche delle figlie del suo rivale, senza fare alcuna distinzione con i suoi tre pargoli. Un segno di grande maturità, soprattutto considerando il comportamento che Maurito gli ha riservato anni fa. 

Maxi Lopez e i figli di Icardi: il gesto piace ai fan

Qualche anno fa, Maxi e Mauro erano grandi amici. Poi, sua moglie Wanda l’ha molltato per fuggire con lui e i rapporti si sono interrotti. Nonostante tutto, Lopez ha accolto a casa anche i figli che la Nara ha avuto con il suo rivale. In attesa che la situazione si risolva, sia in positivo che in negativo, la procuratrice sportiva può contare sul sostegno e sull’aiuto dell’ex coniuge. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Katia Ricciarelli contro Carmen Russo: “Pianifichi le nomination con Jo”

GF Vip, Katia contro Alex: “Bisogna essere più sinceri e meno attori”

Leggi anche
Contents.media