Elodie e Fedez, la solidarietà a Malika: “Minacciata dalla famiglia”

Elodie e Fedez hanno espresso il loro sostegno verso Malika Chalhy, una ragazza che ha ricevuto minacce da parte dei suoi familiari perché gay.

Elodie e Fedez hanno espresso via social la loro solidarietà verso Malika, una ragazza che avrebbe ricevuto minacce da parte dei genitori perché gay.

Elodie e Fedez: la storia di Malika

In tanti sui social si sono mobilitati nei confronti di Malika Chalhy, una ragazza di 22 anni che sarebbe stata minacciata dai suoi familiari perché gay. “Non posso immaginare cosa significhi sentirsi dire certe parole da voltastomaco da parte di un genitore che ti ha messo al mondo”, ha scritto Elodie, che nei giorni scorsi si era espressa contro alcuni esponenti della Lega per quando riguarda il DDL Zan.

Come lei anche Fedez ha voluto esprimere la sua solidarietà nei confronti della ragazza, e si è detto incredulo per la sua vicenda: “La mia coscienza mi impone di aiutare questa ragazza anche solo per ricordarle che il mondo non è tutto così, che là fuori non è tutto una merda. Un abbraccio Malika”, ha scritto il rapper. La ragazza ha sporto denuncia contro i suoi familiari dopo aver ricevuto addirittura minacce di morte.

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Elisa in lutto a causa del Covid: “Impossibile da credere”

Giulia Salemi, il rapporto con Ariadna Romero: “Grande alleata”

Leggi anche
Contents.media