Sex and the city, confermato il revival: Kim Katrall non ci sarà

Sex and the city torna in tv con un revival: una delle quattro protagoniste avrebbe però rinunciato al ruolo.

Per la gioia dei fan di tutto il mondo Sex and The City torna con una nuova stagione, ma tra le protagoniste mancherà l’amatissima Samantha (interpretata da Kim Katrall) che avrebbe deciso di non prendere parte alla serie.

Sex and the City: il revival

Advertisements

Le tre protagoniste del Revival di Sex and The City hanno annunciato – con un breve teaser condiviso via social – il loro ritorno sul set. Le riprese per le nuove 10 puntate della serie (tutte della durata di 30 minuti) inizieranno a tarda primavera, e Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis torneranno a vestire i loro iconici ruoli (quelli di Carrie Bradshaw, Miranda Hobbes e Charlotte York).

Sarà assente Kim Katrall, che nelle precedenti stagioni (e nei film) ha vestito i panni di Samantha Jones. Il nuovo capitolo della serie si intitolerà “And Just Like That…” e riprenderà il filo della narrazione lì da dove si era interrotta dopo i due lungometraggi ispirati alle vicende delle 4 Newyorkesi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SJP (@sarahjessicaparker)


I fan sono impazienti di vedere le nuove puntate della serie e in tanti si chiedono come mai Kim Katrall abbia deciso di non prendere parte alle nuove puntate della serie cult che l’ha resa famosa in tutto il mondo. In passato sono circolate voci circa una presunta antipatia tra le protagoniste della serie e molti si chiedono se essa non sia il motivo alla base della decisione dell’attrice. Sulla vicenda emergeranno nuove conferme?

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Domenica Live, Filippo Nardi e la squalifica dal GF: “Solo goliardia”

C’è posta per 2021, l’assenza delle mascherine anti-Covid: i motivi

Leggi anche
Contents.media