Paolo Brosio attacca gli autori del GF Vip: “Non sopportano che prego”

Lo sfogo di Paolo Brosio: il giornalista ha inveito contro gli autori del GF Vip, che non sopporterebbero di vederlo pregare.

Paolo Brosio si è sfogato al Grande Fratello Vip dopo che Alfonso Signorini lo ha ripreso perché si era messo a pregare in diretta tv. Nella sua invettiva Brosio si è scagliato anche contro gli autori del programma.

Paolo Brosio contro gli autori

Advertisements

Paolo Brosio è stato redarguito da Alfonso Signorini per la sua “preghiera ad alta voce in diretta tv”, che ha sollevato un polverone in rete e ha fatto indignare numerosi utenti. Il concorrente in seguito si è schernito dalle accuse affermando che lui ed Elisabetta Gregoraci stavano ripetendo la preghiera ad alta voce perché la conoscevano con parole diverse, e quindi non sarebbe stato un atto blasfemo né offensivo verso la regione il suo. Nel confessionale Brosio si è sfogato affermando che Signorini e la produzione del programma non sopporterebbero di vederlo pregare.

Immediatamente è giunta la replica del conduttore, Alfonso Signorini, che 24 ore su 24 segue i concorrenti nella casa del reality show: “Non mi piace quando la fede è ostentata.(…) Tra l’altro mi spiace avere sentito che di notte lui ha detto che io gli impedisco di pregare, questo non mi piace. Non è il messaggio che gli ho dato. Ribadisco che la preghiera si vive e non si esibisce e se questo non gli piace è libero di andarsene”, ha dichiarato il conduttore. Nella casa del reality show Brosio è presto finito in nomination dopo che, tra le altre cose, ha rivelato agli altri concorrenti del reality show che presto sarebbero entrati nuovi vip in gara. Come andranno a finire le cose per lui?

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il silenzio dell’acqua 2: quando va in onda la fiction di Canale5?

GF Vip, Guenda su Massimiliano: “L’ho stoppato e si è vendicato”

Leggi anche
Contents.media