Milly Carlucci ricorda Maradona: “Sapeva chi era il suo erede”

Milly Carlucci ha svelato alcuni retroscena sul passato del celebre calciatore argentino Diego Armando Maradona.

A poche ore dalla scomparsa di Diego Armando Maradona anche Milly Carlucci si è unita al coro di cordoglio e rammarico per la morte del celebre campione, di cui ha rivelato alcuni inediti retroscena.

Milly Carlucci ricorda Maradona

Un rapporto di profondo affetto e stima reciproca legava Milly Carlucci a Diego Armando Maradona, e infatti la famosa conduttrice l’aveva fortemente voluto nel suo Ballando con le Stelle, dove aveva approfondito la conoscenza del campione.

Advertisements

A detta della Carlucci Maradona sarebbe stato “genio e sregolatezza” anche sulla pista da ballo, e per quanto riguarda la sua “eredità” nel mondo del calcio sembra che il compianto campione avesse le idee piuttosto chiare: “Non dimenticherò mai quando nel 2005 gli chiesero chi fosse il suo erede. Era la domanda che tutti gli rivolgevano. Lui rispose: Messi. All’epoca ancora sconosciuto. Ma Maradona, con il suo intuito, già sapeva chi potesse prendere in futuro lo scettro in campo”, ha confessato la conduttrice.

In tanti come lei, in queste ore, stanno dedicando via social i loro omaggi e i loro messaggi d’addio a Maradona. Tra loro ovviamente non poteva mancare anche Paolo Sorrentino, che nel 2014 dedicò il suo premio Oscar proprio al campione. “Non è morto, è solo andato a giocare in trasferta”, ha dichiarato Sorrentino a proposito della scomparsa di Diego Armando Maradona. L’ex calciatore, le cui condizioni di salute sarebbero state fortemente instabili, si era sottoposto a un delicato intervento solo alcune settimane fa e ad essergli fatale sarebbe stato un arresto cardiaco. Maradona aveva soltanto 60 anni, e in tanti in queste ore lo stanno piangendo in tutto il mondo.

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Paolo Sorrentino, l’addio a Maradona: “Andato a giocare in trasferta”

GF Vip, Selvaggia Roma in lacrime: “Ero impazzita e l’ho abbandonata”

Leggi anche
Contents.media