Michele Placido sarà Arnoldo Mondadori: in arrivo una nuova fiction Rai

Michele Placido sarà Arnoldo Mondadori: i dettagli sulla nuova fiction Rai.

Michele Placido vestirà i panni di Arnoldo Mondadori, pioniere dell’industria editoriale italiana. Il progetto per la nuova fiction vede scendere in campo la Rai in co-produzione con Aniele. Quando andrà in scena?

Michele Placido sarà Arnoldo Mondadori

Rai e Aniele hanno dato il via alle riprese di una nuova fiction Rai sulla vita di Arnoldo Mondadori. A vestire i panni del pioniere dell’industria editoriale italiana nonché uno dei più grandi imprenditori del nostro Paese sarà Michele Placido.

Prodotta da Gloria Giorgianni, il docufilm si girerà tra Roma, il Lago Maggiore e Torino. Non mancheranno, inoltre, documenti di repertorio, utili per narrare nel dettaglio la storia di uno dei grandi nomi della cultura italiana. 

Michele Placido sarà Arnoldo Mondadori: i dettagli

Quale attore migliore di Michele Placido per vestire i panni di Arnoldo Mondadori? L’attore, uno dei più bravi del panorama cinematografico nostrano, entrerà alla perfezione nei panni di una delle figure di spicco della storia dell’editoria. Al momento, i dettagli in merito alla nuova fiction non sono tanti. Sappiamo che il docufilm, diretto dal regista Francesco Miccichè, durerà 90 minuti e si chiamerà semplicemente Arnoldo Mondadori. Oltre ai documenti di repertorio, ci saranno anche interviste a personaggi importanti, come Luca Formenton, nipote di Mondadori e presidente della Fondazione che ha contribuito alla realizzazione della pellicola. 

Ovviamente, la fiction con protagonista Michele Placido racconterà anche il contesto storico in cui Arnoldo Mondadori nasce e dà vita alla sua impresa. Dall’ultimo decennio dell’Ottocento fino ad arrivare agli anni del boom economico, passando per il Ventennio Fascista: il tutto culmina con la nascita, nel 1965, degli Oscar Mondadori, collana che diventerà famosa in tutto il mondo.

Michele Placido, Arnoldo Mondadori: la nascita di un impero

Gli Oscar Mondadori, ancora oggi venduti in edicola e nelle librerie, hanno reso la cultura e la lettura accessibili a tutti. E’ stata proprio questa la rivoluzione più grande messa in campo da Arnoldo. Non a caso, il suo più grande desiderio era proprio quello di portare i libri e la lettura nelle case degli italiani. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Elisabetta Canalis torna in tv: per lei Vite da Copertina su Tv8

Ludovica Bizzaglia: “Mi è venuta la pericardite, ma difendo il vaccino”

Leggi anche
Contents.media