Mediaset, in arrivo un nuovo reality show: La Casa Fuerte

Mediaset, in arrivo un nuovo reality show dalla Spagna: La Casa Fuerte.

Voci di corridoio dicono che Mediaset starebbe pensado di portare in Italia un nuovo reality show. Si chiama La Casa Fuerte e in Spagna è già andato in onda con due edizioni. In cosa consiste? 

Mediaset: nuovo reality show

Stando a quanto sostiene Davide Maggio, Mediaset starebbe pensando di inserire un nuovo reality show all’interno dei suoi palinsesti. Lo scopo sarebbe quello di alternare il format a due programmi già collaudati, ovvero il Grande Fratello e L’Isola dei Famosi.

Si chiama La Casa Fuerte e in Spagna sta riuscuotendo un grande successo. 

Mediaset, nuovo reality show: La Casa Fuerte

La Casa Fuerte è già andato in onda in Spagna con due edizioni. La terza partirà al termine dell’ultima stagione di Supervivientes. Il reality show è ambientato in una grande villa, ovviamente munita di telecamere in stile Grande Fratello. I concorrenti sono Vip o presunti tali e si sfidano a coppie. Metà delle coppie in gioco vive all’interno della villa, dove devono sorvegliare una cassaforte e sostenere sfide per aumentare la somma di denaro contenuta al suo interno. Gli altri giocatori vivono in giardino e devono provare in ogni modo ad introdursi nella villa per rubare il posto agli occupanti. 

Mediaset, nuovo reality show: dove va in onda?

Su Davide Maggio si legge: “Potrebbe valicare gli italici confini anche un altro show di Telecinco: La Casa Fuerte. Il reality vede un gruppo di vip, divisi in coppia, chiamati a difendere la cassaforte“. Al momento si tratta di una semplice indiscrezione, per cui non abbiamo certezze o dettagli. E’ scontato, però, che se il nuovo reality show dovesse davvero sbarcare su Mediaset, il canale a lui destinato sarà Canale 5, dove vanno già in scena il Grande Fratello e L’Isola dei Famosi. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stasera in tv 1 giugno 2021: la programmazione completa

Elisabetta Gregoraci nei guai: La Press pronta alla denuncia

Leggi anche
Contents.media