Matthew McConaughey: “Mio padre morto mentre aveva un orgasmo”

Matthew McConaughey ha rivelato che suo padre sarebbe morto mentre stava avendo rapporti intimi con la moglie.

Matthew McConaughey ha fatto una sconcertante rivelazione sulla morte di suo padre, che a suo dire avrebbe avuto un infarto mentre stava avendo un rapporto intimo con sua madre.

Matthew McConaughey: la confessione sul padre

All’interno della autobiografia Greenlight, Matthew McConaughey ha fatto delle rivelazioni inedite su di sé e sui suoi genitori, una su tutte quella inerente la scomparsa di suo padre (morto nel 1992). A quanto riferito dall’attore il padre sarebbe morto come “avrebbe voluto”, ovvero durante un rapporto intimo con sua moglie: “Aveva sempre detto a me e ai miei fratelli: “Ragazzi, quando me ne andrò, farò l’amore con vostra madre”. Ed è quello che è successo. Ha avuto un attacco di cuore quando ha raggiunto l’orgasmo”, ha riferito McConaughey. I suoi genitori avrebbero avuto un rapporto travagliato fatto di amore e odio: dopo 2 divorzi si sarebbero sposati per ben 3 volte e insieme hanno avuto tre figli (uno biologico – l’attore – e due adottivi).

Dopo la scomparsa di suo padre la mamma dell’attore non avrebbe cercato un nuovo amore, ma McConaughey ha confessato di aver pensato lui a una soluzione: avrebbe presentato alla donna il papà del suo collega Hugh Grant, poco più grande di lei. “Suo padre ha 91 anni, mia madre 88. Sì, perché no? La prossima settimana dovrebbero incontrarsi e probabilmente non li vedremo per il resto della notte”, ha dichiarato l’attore sul conto dei due. Sui social alcuni fan hanno criticato McConaughey per le confessioni fatte sul conto dei suoi genitori ritenendole offensive per sua madre.

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Diablo Baby contro Morgan: “Scrivi messaggi sconci a Jessica”

Alessandro Cecchi Paone interessato a Tommaso Zorzi: “Mi piace”

Leggi anche
Contents.media