Jason Momoa, il dramma: “Dopo Game of Thrones ero pieno di debiti”

La confessione drammatica di Jason Momoa: l'attore ha rivelato di aver avuto grossi problemi economici prima del suo successo internazionale.

Jason Momoa, il Khal Drogo di Game of Thrones, ha rivelato che dopo il ruolo ricoperto nella famosa serie tv tratta dalla saga di George R.R. Martin sarebbe stato ricoperto di debiti.

Jason Momoa: i debiti

Per la prima volta Jason Momoa, oggi attore di fama internazionale, ha rivelato che in passato avrebbe avuto grossi problemi economici.

Advertisements

In particolare le sue difficoltà sarebbero iniziati dopo la sua partecipazione a Game of Thrones, la serie tratta dai romanzi fantasy di George R.R Martin:

“Non riuscivo ad arrivare a fine mese, non ero in grado di pagare le bollette. Ho dovuto addirittura rinunciare ad un agente per almeno tre o quanti anni”, ha dichiarato l’attore, che proprio a causa della mancanza di un agente avrebbe avuto difficoltà a trovare lavoro. L’attore è sposato dal 2017 con la collega attrice Lisa Bonet, madre dei suoi due figli Nakoea-Wolf e Lola. L’attrice in passato è stata sposata con Lenny Kravitz, da cui giovanissima ha avuto la figlia Zoe. Momoa ha un ottimo rapporto con l’ex marito della Bonet, tant’è che più volte i due si sono mostrati insieme via social come una qualsiasi famiglia allargata. Anche Zoe, la figlia maggiore dell’attrice, ha un ottimo rapporto con l’attore. Dopo la popolarità riscossa da Game of Thrones Jason Momoa sarebbe riuscito a risollevare la propria condizione finanziaria (uno dei suoi ultimi ruoli, Aquaman, gli ha senza dubbio spalancato la strada per il successo internazionale).

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Emily in Paris, la seconda stagione si farà: Netflix rinnova la serie

GF Vip 13 novembre 2020, le anticipazioni: Selvaggia Roma nella casa

Leggi anche
Contents.media