GF Vip, Guenda Goria difende Soleil Sorge: “Una guerriera”

GF Vip, Guenda Goria difende Soleil Sorge: le parole attirano la curiosità dei fan.

Guenda Goria, che sta seguendo il GF Vip perché suo padre Amedeo è uno dei concorrenti, ha preso le difese di Soleil Sorge. Secondo la figlia di Maria Teresa Ruta, la “Vippona” è una “guerriera“. 

GF Vip: Guenda Goria difende Soleil Sorge

Mentre la passata edizione era concorrente, in questo GF Vip 6 Guenda Goria è una spettatrice molto attenta. Suo padre Amedeo è un “Vippone” di Alfonso Signorini e lei è già entrata in Casa per difenderlo dalle accuse di molestia.

La figlia di Maria Teresa Ruta, intervistata da La Gazzetta di Milano, ha parlato del reality più spiato d’Italia e ha riservato belle parole ad alcune donne dell GF. Ad aver colpito i fan, è stata soprattutto la sua difesa nei confronti di Soleil Sorge

GF Vip, Guenda Goria difende Soleil: le parole

Guenda ha ammesso: 

“Le donne della Casa mi piacciono molto. Sono donne forti e con storie diverse. Mi piace la dolce Manila e la guerriera Soleil Sorge”. 

La Goria, quindi, apprezza l’atteggiamento di Soleil e, anche se molti la criticano, lei la ritiene una donna con gli attributi. Molto attenta alle dinamiche del GF Vip, la figlia di Amedeo ha anche fatto un’altra precisazione. A suo parere, i concorrenti della sua edizione erano più spontanei rispetto a quelli che sono in gioco quest’anno. 

GF Vip, Guenda Goria: da Soleil agli altri Vipponi

Seguo con affetto mio papà ed Alex Belli che è un mio caro amico. Forse il nostro gruppo dell’ anno scorso era più spontaneo. Ma è troppo presto per fare un bilancio“, ha ammesso Guenda senza troppi giri di parole. La Goria ha sottolineato che potrà esprimersi con maggiore sicurezza soltanto tra qualche tempo, quando i “Vipponi” avranno trascorso più tempo al GF Vip. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fulvio Abbate contro il Grande Fratello: “Ha un pubblico analfabeta”

Lady Gaga, Love For Sale è il nuovo album: ultimo con Tony Bennett

Leggi anche
Contents.media