Britney Spears, patrimonio: “Spariti milioni di dollari dal suo conto”

Britney Spears: il suo patrimonio ha un buco di milioni di dollari. Chi è il colpevole?

Il patrimonio di Britney Spears è finito nel mirino del nuovo avvocato Mathew Rosengart. Sembra, infatti, che dal conto corrente della pop star siano spariti milioni di dollari. I responsabili, se mai salteranno fuori, rischiano il carcere. 

Britney Spears: mistero sul patrimonio

La nuova vita di Britney Spears è appena iniziata e sembra che l’avvocato da poco assunto sia disposto a tutto pur di far valere i diritti della sua assistita.

Mathew Rosengart, infatti, ha chiesto al giudice la rimozione di Jamie Spears come tutore della pop star. In questo modo, il legale libererà Britney dall’assurda prigionia che la tiene sotto controllo da ben 13 anni. Il secondo passo, stando a quanto sostiene il The Sun, è indagare sul patrimonio della Spears. Pare che in questi anni, dal conto corrente dell’artista siano spariti milioni di dollari. 

Britney Spears, patrimonio: buco da milioni di dollari

Una fonte vicina al The Sun ha dichiarato che l’avvocato di Britney ha già chiesto ai commercilisti di indagare sulle finanze della cantante. Si legge: 

“Sono scomparsi molti soldi. Britney Spears ha guadagnato milioni che il suo avvocato crede non siano stati contabilizzati e la popstar non sa dove siano finiti. Gli avvocati del padre non hanno saputo rispondere a queste domande. Se il suo denaro è stato rubato o utilizzato in modo illegale, si aprirà un altro caso. Il tutore e il suo team non possono utilizzare il conto bancario di chi è tutelato come se fosse un bancomat”. 

Sembra che il conto corrente di Britney abbia un buco impressionante. Le sue finanze, infatti, sarebbero di gran lunga inferiori a quelle di colleghi che hanno avuto meno fortuna di lei. 

Britney Spears, patrimonio: chi si è appropriato dei suoi soldi?

E’ bene sottolineare che quando una persona è sotto tutela come nel caso della Spears, i suoi soldi non possono essere utilizzati liberamente. Sul The Sun si legge: 

“Per utilizzare i soldi di una persona sotto tutela ci sono molti protocolli messi in atto che devono essere seguiti. Se questi non fossero seguiti correttamente sarebbe un reato. Il carcere è dietro l’angolo se le finanze di Britney fossero state gestite in maniera illegale. L’attuale patrimonio della Spears è incredibilmente basso rispetto all’enorme fortuna che dovrebbe aver accumulato negli ultimi anni tra tour e residenze. Il patrimonio netto di Britney Spears è davvero irrisorio. Nessuno sa come Britney avrebbe gestito i suoi soldi se non fosse stata sotto tutela, ma di sicuro l’avrebbe fatto meglio di suo padre. Adesso dovrebbe avere in banca 57 milioni, molti meno di colleghi meno famosi e che hanno venduto meno album e biglietti di lei”. 

Al momento, l’indagine è aperta, ma i fan non vedono l’ora di scoprire la verità. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Luciano Punzo pagato per stare con Manuela Carriero: “Ho un contratto”

Federica Panicucci: il matrimonio con Marco Bacini è saltato

Leggi anche
Contents.media