Notizie.it logo

La super dieta anti-età di Brigitte Macron

brigitte macron

La First Lady Brigitte Macron vanta un fisico davvero invidiabile, soprattutto per una donna della sua età. Scopriamo il suo segreto di bellezza.

Brigitte Macron, moglie del presidente Emmanuel Macron è una delle donne più chiacchierate del panorama politico francese. Sarà per via del suo atteggiamento anticonvenzionale o dei suoi look azzardati che qualcuno reputa a volte fuori luogo. Sarà anche una questione di invidia. Si perché una cosa è certa: non molte donne possono permettersi di indossare minigonne o leggings attillati a 65 anni. Il fisico della first lady è talmente in forma da toglierle qualche annetto e permetterle ancora di sfoggiare molti capi off-limits per una donna della sua età. Il suo segreto? Esercizio fisico e una dieta ferrea. Vediamola in dettaglio.

La dieta di Brigitte Macron

E’ innegabile che l’ex insegnante francese possieda un fisico davvero invidiabile. Le sue gambe snelle e toniche le permettono di girare a testa alta tra i rappresentanti dell’elite francese e non, indossando gonne e vestitini molto corti e jeans ultra skinny. Tanto di cappello per Brigitte Macron dunque, se si tiene conto del fatto che ha 65 anni (15 in più del marito Emmanuel) ma che ne dimostra almeno 10 di meno.

Si sa però, solitamente queste fortune non cadono dal cielo e la forma fisica non si mantiene da sola.

dieta anti-età brigitte macron

A parlare delle abitudini alimentari della signora Macron è lo chef ufficiale dell’Eliseo dal 1997, Guillaume Gomez il quale vanta un curriculum di tutto rispetto. Ha infatti cucinato per Jacques Chirac, Nicolas Sarkozy e Carlà e François Hollande. In un’intervista a Paris Match ha rivelato qualche dettaglio riguardo la dieta della first lady: “Alla signora Macron piace mangiare dieci tipi di frutta e verdura al giorno. Quando fai un piatto con diversi frutti e verdure crude, puoi tranquillamente unirne almeno cinque varietà. Anche in uno stufato di carne, puoi inserire quattro o cinque vegetali. È questa la chiave”. Molto importanti, secondo lo chef sono i prodotti a chilometro zero: “La priorità viene data ai prodotti arrivati da meno di 100 chilometri da Parigi, specialmente frutta, verdura e alcuni latticini”.

Pochi sgarri nelle occasioni speciali

Brigitte Macron predilige inoltre la carne bianca e il pesce, rigorosamente grigliato e condito con un filo d’olio. Vino e pietanze più impegnative come quelle a base di latticini vengono riservate solo per le occasioni ufficiali e le cene di rappresentanza.

In questo modo riesce a mantenere un regime alimentare sano ed equilibrato senza rinunciare a qualche sgarro che comunque non intacca la sua forma invidiabile.

Colazione e esercizio fisico

Per colazione la signora Macron preferisce il Golden milk, una bevanda a base di curcuma, latte vegetale e miele. Questo prodotto rappresenta un prezioso nutrimento il corpo molto diffuso nella filosofia ayurvedica che pone tra i principali obiettivi quello di raggiungere un equilibrio psicofisico anche attraverso l’alimentazione. Dopo la colazione Brigitte è pronta ad affrontare le sue lezioni di yoga Bikram e un workout della durata di circa un ora. Insomma, costanza e dedizione a questa routine quotidiana sono da anni il suo principale segreto di bellezza.

© Riproduzione riservata
Leggi anche