Notizie.it logo

Sintomi dell’ovaio policistico

Sintomi dell’ovaio policistico

L’ovaio policistico è un disturbo comune a molte donne

Scopriamo insieme quali sono i sintomi di questa fastidiosa sindrome

L’ovaio policistico, spesso, viene trascurato da molte donne, arrivando fino a causare infertilità; il disturbo apporta specifici sintomi, ecco quali.

  • Alterazioni del ciclo mestruale: sia assenza di mestruazioni, che cicli molto prolungati, fino a 40 giorni;
  • Acne;
  • Periodi prolungati di sindrome premestruale;
  • Elevata concentrazione nel sangue di ormoni maschili, che possono causare l’insorgenza di fenomeni quali l’irsutismo (consistente presenza di peli superflui) in zone come il mento, il labbro superiore o le gambe;
  • Alopecia androgenica, ovvero la perdita di capelli (fenomeno tipico nell’uomo, ma pressoché sconosciuto tra le donne);
  • Iperinsulemia, cioè ridotta tolleranza degli zuccheri.

Se riscontrate più sintomi e pensate di soffrire di questa patologia, dovrete prenotare un’ecografia alla zona pelvica, che andrà ad individuare se, effettivamente, presentate questo disturbo. Vi verranno prescritti dei farmaci che andranno ad aiutare il vostro corpo, affinché riprenda un ciclo regolare e stabile. In ogni caso, non preoccupatevi, circa il 10 % delle donne in età fertile soffre di questo disturbo che, se curato in maniera doverosa, può essere quasi completamente eliminato.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...