Notizie.it logo

Shade vs Domenica In: “Sbagliato il mio nome e fatto solo gossip”

shade

Dopo la sua partecipazione a Domenica In insieme a Federica Carta, Shade si è scagliato contro la trasmissione attraverso il suo Instagram

Non è stato solo il Festival di Sanremo ad aver generato polemiche, ma anche la puntata speciale di Domenica In. Mara Venier infatti, nonostante abbia condotto in modo più che magistrale una diretta non proprio semplice, ha comunque fatto qualche errorino. In particolare, è Shade che ha fatto venire a galla qualche dettaglio attraverso il suo profilo Instagram.

Shade vs Domenica In

Come da tradizione, la puntata di Domenica In successiva alla finalissima del Festival di Sanremo è dedicata a tutti gli artisti che si sono esibiti all’Ariston. Una diretta un tantino difficile, considerando tutte le polemiche che sono nate in merito alla vittoria di Mahmood, ma che Mara Venier ha condotto in modo più o meno perfetto. Questo è quello che è apparso da casa, ma, stando ad alcune testimonianze di chi ha partecipato in prima persona, sembra che ci sia stato qualche problema. A parlare è Shade, che ha partecipato a Sanremo 2019 in compagnia di Federica Carta.

Il loro brano ‘Senza farlo apposta’ ha avuto molti apprezzamenti da parte del pubblico, ma, a causa del giudizio della Giuria D’Onore, si è classificato diciottesimo. Dopo la partecipazione a Domenica In, Shade ha deciso di rispondere alle curiosità dei fan attraverso il giochino social ‘Fammi una domanda’. Ovviamente, molti dei quesiti riguardano la partecipazione a Sanremo, ma anche tutte le polemiche che sono nate con la vittoria di Mahmood. Uno dei suoi sostenitori chiede: “Come hai reagito quando Mara ha sbagliato il tuo nome?”. Shade risponde: “Ho elegantemente glissato poiché ci sono state già abbastanza polemiche e problemi tecnici. Quindi non mi pareva il caso! Poi la Venier è un nome storico della tv italiana. Può succedere di sbagliare. Sempre meglio che Sheid no?”. In questa prima risposta, il cantante è stato delicato, ma alla successiva sbotta palesemente contro Domenica In. Quando gli chiedono cosa ne pensa del fatto che Ultimo non si sia presentato dalla Venier, risponde: “Noi ci siamo presentati a Domenica In e ci hanno fatto esibire con due ore di ritardo, sbagliando il mio nome e senza chiederci nulla sui nostri progetti, ma solo facendo gossip.

Però poi è maleducato chi non si presenta…”. A quanto pare, anche Shade ha il dente avvelenato e forse il motivo è lo stesso che ha portato avanti Ultimo.

La polemica di Shade

La polemica di Ultimo è stata sposata anche da altri artisti e, forse, anche chi non si è pronunciato è d’accordo con lui. In fondo, il giudizio del pubblico può non essere quello di “esperti”, ma in fondo sono proprio gli spettatori del Festival che decretano la fortuna che un brano può avere o meno. Chi ascolta la musica? Chi compra cd? Chi frequenta concerti e manifestazioni? I fan. Sono sempre gli stessi che pagano cd, concerti, gadget e tutto quello che ruota attorno ad un artista. Quante delle persone presenti in giuria hanno ottenuto una copia omaggio dei vari album? Quanti di loro hanno acquistato un brano sulle maggiori piattaforme? Potremmo andare avanti all’infinito, ma difficilmente si arriverebbe al bandolo della matassa, anche se i telespettatori credono di esserci ormai arrivati, senza il consenso della giuria di “esperti”.

Shade, sempre attraverso il suo profilo Instagram, ha ammesso di essere d’accordo con Ultimo, visto che il loro ‘Senza farlo apposta’ è arrivato diciottesimo, ma per il pubblico sarebbe dovuto essere terzo, o al massimo quarto. Come si concluderà tutta questa bufera? Possibile che lo staff di Sanremo stia già prendendo qualche provvedimento.

© Riproduzione riservata
Leggi anche