Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Patty Pravo contro Mia Martini: “Prendo le distanza, ora come allora”

patty pravo

Dopo la messa in onda di 'Io sono Mia' in molti hanno attaccato Patty Pravo, tanto che la donna si è vista costretta a diramare un comunicato

Qualche giorno fa, la Rai ha mandato in onda il film ‘Io sono Mia’, dedicato all’indimenticabile Mia Martini. La pellicola ha ripercorso la vita della cantante di ‘Minuetto’ e ha inevitabilmente riportato a galla vecchi ‘rancori’, se così possiamo chiamarli. Patty Pravo infatti, che pare essere entrata in qualche modo nella triste vicenda che ha segnato l’esistenza di Mia, si è vista costretta a diramare un comunicato ufficiale in cui minaccia di sporgere querele.

Il coinvolgimento di Patty Pravo

Subito dopo il Festival di Sanremo, la Rai ha mandato in onda il film ‘Io sono Mia’, dedicato all’indimenticabile di Mia Martini. I telespettatori hanno apprezzato tantissimo la pellicola e sono rimasti incollati alla Tv per le due ore di messa in onda, provando emozioni contrastanti. Se da un lato, la voce di Mia ha fatto venire la pelle d’oca, dall’altro le sue vicende personali hanno fatto provare tanta rabbia. La sorella di Loredana Bertè infatti, è stata vittima di una grande ingiustizia, che ha segnato la sua vita fino alla morte, avvenuta nel 1995.

La Martini, non si sa bene per quale stupido motivo, ha visto la sua carriera da cantante sgretolarsi pian piano a causa di una voce che la vedeva come “porta sfiga”. Il film, che ha visto una bravissima Serena Rossi far tornare in vita la donna, ha ripercorso tutta la vicenda, mostrando come Mia abbia sofferto per la nomea che le era stata affibbiata. Ora, cosa c’entra in tutto ciò Patty Pravo? Stando ad alcune testimonianze dell’epoca, sembra che la cantante che ha partecipato al 69° Festival di Sanremo insieme a Briga, sia stata una di quelle persone che hanno diffuso il chiacchiericcio su Mia. In un’intervista al settimanale Gente del 1983, la Martini aveva dichiarato: “Tra i primi a dire che porto jella sono stati Patty Pravo e Fred Bongusto. Poi è stata la volta della RAI che ha cominciato a non mettere più in onda le mie canzoni.

Quindi i discografici, che rifiutavano le mie canzoni”. Queste vecchie dichiarazioni, molto probabilmente sconosciute ai giovanissimi, sono state riportate a galla da qualcuno e, inevitabilmente, la Pravo è finita al centro di una bufera non indifferente.

Il comunicato di Patty Pravo

Patty, attraverso i social, si è vista costretta a diramare un comunicato ufficiale per difendere la sua persona dalle accuse che, evidentemente, le sono nuovamente state fatte. Si legge: “A seguito dei messaggi dal contenuto falso e offensivo ricevuti nei giorni scorsi, sono costretta a pubblicare il seguente comunicato. Patty Pravo – La Sig.ra Strambelli prende le distanze, ora come allora, dalle affermazioni attribuitele circa la Sig.ra Mia Martini e, qualora si dovesse insistere in tali comportamenti, provvederà a sporgere denuncia-querela per diffamazione a mezzo stampa ed internet a tutela della propria reputazione”. Dal comunicato si evince che, dopo la messa in onda di ‘Io sono Mia’, le vecchie dichiarazioni fatte dalla Martini nel 1983 quando ancora era in vita sono tornate alla ribalta e che la Pravo sia stata nuovamente tirata in ballo.

Nell’epoca social in cui siamo immersi, possiamo ipotizzare che, dopo la visione del film, molte persone abbiano avuto voglia di avere più chiaro quanto è successo a Mia e che, spulciando online, abbiano trovato le dichiarazioni che fece a Gente. Sicuramente, se la Pravo è arrivata a minacciare di sporgere querele, sarà stata offesa e attaccata da più fronti.

patty

© Riproduzione riservata
Leggi anche