Notizie.it logo

Come mettere piercing finti alla lingua

piercing

I piercing ala lingua sono trendy e sexy ma molto spesso le persone non li fanno per paura del dolore o perchè costano troppo. Ecco perchè si può facilmente ricorrere ai piercing falsi, che è possibile acquistare nei negozi di bigiotteria. Essendo magnetici si sostengono l’un l’altro, lasciando la tua lingua decorata e senza nessun foro visibile o nessuna cicatrice.

I piercing alla lingua sono un trend. Ma avvicinarsi a questa pratica senza i dovuti accorgimenti e senza le dovute informazioni potrebbe rivelarsi un pessimo affare. Sono belli, sono sexy, e sono molto spesso dolorosi da eseguire. A molte persone non piace l’idea di patire dolore per fare il piercing e di conseguenza, avere la lingua perforata. Desiderate un piercing alla lingua ma non avete il coraggio di farne uno vero? Nessun problema! Ecco per voi qualche trucco estetico.

Il meraviglioso mondo del piercing alla lingua

Il piercing alla lingua è forse quello che spaventa ma piace anche di più. Ma nel caso in cui abbiate davvero particolare paure di fare un vero gioiello sulla vostra lingua il mondo dell’estetica arriva in vostro soccorso. Adesso infatti è possiamo avere un piercing mobile, che possiamo mettere e togliere a nostro piacere. Ma com’è possibile effettuarlo?

I piercing magnetici in questo caso faranno al caso vostro. Nei negozi di bigiotteria è possibile trovare delle sfere magnetiche che possono essere utilizzate tranquillamente e facilmente come gioielli sulla vostre lingue.

Il metodo di applicazione è semplice. Dovrete perdere le due sfere magnetiche e porle rispettivamente sulla parte superiore ed inferiore della lingua. Il magnetismo farà si che le due calamite rimangano ben saldate alla lingua, diminuendo così il rischio di ingerirle. Inoltre chi vi guarderà avrà la sensazione di vedere un vero e proprio piercing e voi potrete tranquillamente toglierlo quando tornate a casa.

Un’altra soluzione potrebbe essere il gioiello a ventosa. Questo può essere trovato nei negozi dedicati ai travestimenti. La sua applicazione però non è così semplice, dato che sarà necessario trovare il punto della vostra lingua che più si presta all’effetto ventosa. Rispetto alle sfere magnetiche questo potrebbe avere una durata minore, perché il contatto con le bevande infatti elimina l’aderenza.

Fake piercing: per quale motivo?

Un fake piercing, ovvero un piercing “falso”, può essere la tecnica adatta per i più titubanti e per chi non riesce a capire, se non dopo aver perforato la lingua, se il gioiello potrebbe donargli o meno.

Con i magneti si può capire se vi sentite bene con un piercing e, se vi piacete, potrete anche decidere se farvi un piercing reale o se tenervi gli innocui magneti.

I benefici sono diversi, ma quello fondamentale è che non è necessario sottoporsi ad alcuna piccola operazione chirurgica per indossarli, non lasciano cicatrici e possono essere rimossi con facilità. Si consiglia comunque di togliere il piercing falso quando si mangia o quando si dorme, per evitare di ingoiare accidentalmente una delle paline.
Si consiglia inoltre di non indossarlo per un numero eccessivo di ore per non compromettere la circolazione sanguigna della lingua.

Essendo magnetici si sostengono l’un l’altro, lasciando la tua lingua decorata e senza nessun foro visibile o nessuna cicatrice. In questo modo vi risparmierete il dolore, le possibili infezioni e il fastidio della cura del gioiello e della ferita, ma l’effetto decorativo sarà lo stesso.

Con le palline magnetiche risparmierete anche qualche euro, i piercing sono costosi, soprattutto quelli in zone particolari e sensibili come la lingua.

È raro trovare un piercer che fori una lingua chiedendo una somma inferiore agli ottanta euro. Le palline magnetiche possono essere rimosse quando si vuole, consigliamo di toglierle quando mangiate e dormite per evitare di ingoiarle. Cercate di non indossarle tutto il giorno e tutti i giorni. Sono comunque un corpo estraneo che costringe la lingua.

Quindi che aspettate? Provate questa soluzione facile, veloce e indolore e dal risultato sicuramente strabiliante e divertente! Magari, se siete minori, riuscirete a convincere anche i vostri genitori.

© Riproduzione riservata
Leggi anche