Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Grande Fratello VIP, la “prima pornodiva” Cicciolina esclusa

grande fratello vip

"Lascio l'Italia". Cicciolina, grande esclusa prossimo Grande Fratello VIP, non ammette che la prima pornodiva mondiale non faccia parte del cast.

Tra i grandi esclusi dal reality show più atteso d’Italia, il Grande Fratello VIP, c’è lei, Cicciolina, la “prima pornodiva mondiale”, come si definisce la stessa Ilona Staller. Ungherese di nascita, ma italiana d’adozione, è nel nostro Paese dal 1971 e non smette mai di stupire. Lo fa anche oggi, in occasione di un’intervista rilasciata al settimanale Oggi in cui parla della speranza di poter partecipare in qualità di concorrente al GF VIP. Ma, a quanto pare, voci di corridoio la danno già per esclusa. Anzi, non comparrebbe nemmeno tra i possibili candidati.

Cicciolina al Grande Fratello VIP?

A lei piacerebbe moltissimo e continua a sperarci. La realtà parrebbe lontana dalla possibilità di vedere la splendida attrice chiusa tra le mura della casa più spiata d’Italia, ma come ha confessato alla rivista Oggi, anche se gli organizzatori del Grande Fratello VIP per il momento non la stanno prendendo in considerazione, la speranza è l’ultima a morire.
Cicciolina non ha mai avuto peli sulla lingua e ha sempre detto quello che pensava, e lo fa anche in occasione di questa intervista: sbotta dicendo che tra i partecipanti sono dati per certi illustri sconosciuti.

Perché invece non puntare su di lei, che è stata la prima pornodiva diventata famosa in tutto il mondo?

Sarebbe un bel colpo per il Grande Fratello VIP e sicuramente attirerebbe occhi indiscreti, anche solo per carpire i segreti del suo fascino, rimasto immutato negli anni, o per lasciarsi ammaliare dal suo fisico prorompente comodamente sdraiati sul divano, con tanto di approvazione della propria moglie! Si, perché Cicciolina piace anche alle donne. In fondo è donna, mamma, attrice, è stata anche in politica e sa il fatto suo.

Momento buio

“Sono in Italia dal 1971, ma mi viene voglia di scappare” confessa Ilona Staller, in arte Cicciolina. In effetti questo per lei è un momento un po’ particolare, perché oltre alla probabile esclusione dal cast del Grande Fratello VIP, ci sono imprevisti anche dal punto di vista economico. In quanto ex parlamentare, l’attrice ungherese naturalizzata italiana ha sempre avuto diritto ad un vitalizio. Vitalizio tagliato e pignorato dal ministro Luigi Di Maio.

Cicciolina è stata in Parlamento come deputato del Partito Radicale e oggi viene vista, in seguito alle manovre di Di Maio, come “simbolo dello spreco”, tanto da essere continuamente sotto attacco anche sui social, dove viene massacrata a male parole.

Una posizione non facile da sostenere, tanto che l’attrice si è detta stanca, pronta a denunciare tutti coloro che l’hanno attaccata e offesa. E sta addirittura valutando di “chiedere al vicepremier i danni”. Forte e tenace come sempre, Cicciolina ammette anche di stare pensando concretamente alla possibilità di dire addio all’Italia, Paese che ama e che le ha dato tanto, ma in cui non si riconosce più. Tornerebbe in Ungheria, il Paese in cui è nata il 26 novembre 1951. Si spera che sia solo un pensiero momentaneo dettato dal momento non particolarmente roseo che Ilona sta affrontando e che si riprenda presto, perché il mondo dello spettacolo nostrano perderebbe un personaggio tanto amato, quanto controverso.

© Riproduzione riservata
Leggi anche