Notizie.it logo

Giovanni Conversano contro Serena Enardu, Elga tuona: “Povero sfigato”

giovanni conversano

Dopo la prima puntata di Temptation Island Vip, Giovanni Conversano si è scagliato contro Serena Enardu. In sua difesa Elga e Tommy

La prima puntata di Temptation Island Vip ci ha mostrato una Serena Enardu in grande spolvero. L’ex tronista di Uomini e Donne si è data un gran bel da fare, tanto che il fidanzato Pago si è detto “allibito” dai suoi comportamenti. In tutto ciò, anche l’ex fidanzato Giovanni Conversano ha voluto dire la sua e non ha utilizzato delle parole molto carine. A difendere Serena sono scesi in campo sia la gemella Olga che il giovanissimo Tommy.

Giovanni Conversano contro Serena

Nel corso della prima puntata di Temptation Island Vip, Alessia Marcuzzi ci ha presentato una versione ‘free’, che forse non ci saremmo mai aspettati, di Serena Enardu. L’ex tronista di Uomini e Donne ha accettato di partecipare al programma delle tentazioni perché da circa un anno vive una situazione di stallo con il fidanzato Pago. I due sono una coppia da circa 7 anni e nell’ultimo periodo le cose non vanno troppo bene.

O meglio, è Serena che lamenta una certa noia, mentre il cantautore non mette in dubbio il suo amore e si dice più convinto che mai nel voler condividere la sua vita con lei. La Enardu, appena entrata nel villaggio, ha stretto un bel rapporto con il tentatore Alessandro e si è confidata molto con lui. Non solo, l’ex tronista di Uomini e Donne si è lasciata andare anche ad un ballo davvero hot e, com’era immaginabile, Pago non l’ha presa per niente bene. Il cantautore, dopo aver visto le gesta della sua dolce metà, ha dichiarato: “Sono senza parole, sono allibito. Se decido di chiudere una porta, la chiudo. Talvolta fatico a chiuderla perché so che se lo faccio non la apro più. L’ho sempre trattata come una principessa, anche se avrò i miei difetti. Non mi merito tutto questo e penso che da una cosa del genere sia difficile tornare indietro”.

Insomma, Pacifico è davvero amareggiato e deluso dalla sua fidanzata. Gli atteggiamenti di Serena non hanno attirato solo l’attenzione di Pago, ma anche quella dell’ex compagno Giovanni Conversano. Quest’ultimo, attraverso il suo profilo Instagram, si è lasciato andare ad uno sfogo al vetriolo. L’ex calciatore ha dichiarato: “Dopo tanti anni, circa 9, tutti i nodi vengono al pettine. Succede. Mi chiedevate cosa pensassi. Io penso che lei sia ciò che è sempre stata. Oggi non parlerò, non dirò tutto, perché voglio vedere fino a dove vuole arrivare. Lei è stata sempre questa, non mi meraviglio, qualcuno di voi forse lo farà, ma io lo sapevo 9 anni fa che era così. Motivo per cui ci siamo lasciati. Siamo solo all’inizio. Ma di cosa stiamo parlando? Che disastro. Qualsiasi cosa sembra andarle bene, basta che sia un pezzo di carne e che respiri.

La difesa di Elga e Tommy

Le parole di Conversano hanno provocato una reazione sia in Elga che nel figlio di Serena Tommy.

La gemella della Enardu, sempre via social, ha scritto: “Vi chiedo la cortesia di ignorare le storie di quel povero sfigato che cerca ancora di grattare un po’ di visibilità grazie a Serena. Vi chiedo di non commentare, perché è quello che vuole. Per quanto mi riguarda non andrò a vedere il contenuto. Non mi interessa. E non giratemi niente”. Elga è stata breve, ma dai suoi toni si capisce che la cosa non le ha fatto piacere. Dello stesso parere è anche Tommy, il figlio di Serena. Il ragazzino, attraverso una serie di Instagram Stories, ha chiesto gentilmente a Giovanni di non giudicare sua madre. Quando si è reso conto che Conversano ha continuato a sparare sentenze, minacciando tra l’altro di tirare fuori materiale ‘choc’, Tommy ha sottolineato che l’ex calciatore è stato l’uomo peggiore che è entrato nella sua casa e che lui se lo ricorda bene anche se aveva solo 4 anni.

Che dite? Non vi sembra più maturo Tommy che Giovanni? Aspettiamo ulteriori sviluppi.

elga


© Riproduzione riservata
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche