Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

GF 16, Francesca De Andrè incontra il fidanzato: web in rivolta

francesca de andrè

Nell’ultima puntata del GF, Francesca De Andrè ha incontrato sia il fidanzato Giorgio che la presunta amante e si è confrontata con loro.

Nell’ultima puntata del Grande Fratello 16, Francesca De Andrè ha incontrato sia il fidanzato Giorgio che la presunta amante Rosi e ha potuto confrontarsi con loro. Quello che abbiamo visto andare in onda è stato uno dei confronti più squallidi della storia della televisione italiana e il popolo del web è esploso in modo unanime.

Il confronto tra Francesca e Rosi

Barbara D’Urso, da brava conoscitrice di dinamiche tipiche dei reality, ha pensato bene di “buttare” in casa sia la presunta amante che il fidanzato di Francesca De Andrè. La figlia di Cristiano ha incontrato prima la web influecer Rosi e poi il suo amato, se così vogliamo definirlo, Giorgio. Dopo aver visionato le ennesime prove di un ipotetico tradimento, la gieffina è stata messa davanti alla sua rivale che, agguerrita come non mai, è entrata in casa. L’esordio di Rosi è stato questo: “Adesso a cuccia e mi ascolti. Francesca devi stare zitta. Sono 2 settimane che insulti. Mi hai dato del brutto tegame e della donnucola da 2,50 €.

Sei venuta a fare lo show qui? Io così vado a prendere il tuo ragazzo? Ma mi vedi? Solo tu puoi prenderti il tuo fidanzato”. Ovviamente, la De Andrè non è stata in silenzio e, urlando sopra alla sua rivale, ha sbraitato: “Ti metto io a cuccia. Mi spieghi cosa ci facevi a casa mia con il mio fidanzato?”. Rosi ha ribattuto: “Ero lì per lavoro. Ci sono delle foto, ma eravamo in 4. Sei una pagliaccia. Io ti querelo. Il tuo ragazzo avrei anche schifo a toccarlo. Ma sei matta? Io sono una madre di famiglia. Io mi metto nei tuoi panni, ma tu mettiti nei miei. Hai esagerato. Non dovevi permetterti di offendermi senza motivo”. La discussione è andata avanti per molto e le due donne hanno alternato qualche scusa a nuove offese e il tutto è stato molto, molto teatrale. In conclusione, Rosi, in lacrime, ha affermato: “Mio figlio che ha 6 anni si è sentito dire che la mamma è una poco di buono.

E tu? Con Gennaro come la vogliamo mettere? Parli di me, ma guarda quello che fai tu”. Insomma, niente da fare, tra le due non può esserci un punto d’incontro e Barbarella è intervenuta per annunciare l’ingresso di Giorgio.

Il confronto tra la De Andrè e Giorgio

Quando Giorgio è entrato nella casa, la D’Urso ha pensato bene di fare uscire Rosi. La De Andrè, invece di aggredire il suo fidanzato, lo ha abbracciato e baciato come se non lo vedesse da una vita. Lui, in tutta risposta, piuttosto che chiederle spiegazioni sul suo comportamento con Gennaro Lillio, ha pensato di voler sbirciare la casa. Il famoso Giorgio, con un accento tipicamente toscano, ha fatto ironia sull’atteggiamento che la sua fidanzata ha avuto con il suo compagno d’avventura. Carmelita, per cercare di capire qualcosa in più, ha mostrato loro i video che mostrano Francesca tra le braccia di Gennaro. In tutto ciò, i due fidanzatini, invece di guardare il filmato si sono scambiati grandi limoni.

Il compagno della gieffina è apparso molto tranquillo, tanto che i fan del GF sono rimasti sconcertati dalla cosa e hanno inondato i social con domande allusive ad un “qualcosa” che in questa sede è meglio tralasciare. Considerando che Barbarella non riusciva a ottenere alcuna reazione, ha fatto subentrare Gennaro che, anche lui molto tranquillo, ha spiegato a Giorgio che lui non ha fatto nulla di male con la sua donna. Qual è stata la reazione del fidanzato della De Andrè? Il ragazzo ha ribattuto: “Se ci fossi stato qui io avrei fatto molto peggio. Se l’hai toccata hai fatto bene”. Ora, ben vengano le coppie aperte, ma il confronto che abbiamo visto è stato oltre che squallido davvero assurdo. Il popolo del web si chiede: Francesca e il suo uomo sono una coppia vera o sono solo un prodotto per ottenere business?


© Riproduzione riservata
Leggi anche