Notizie.it logo

Emma Marrone: un post per spiegare il significato del nuovo brano

Emma Marrone

Emma Marrone torna a parlare di Io Sono Bella, e spiega in un lungo post perché il messaggio del singolo non è diretto soltanto alle donne

Emma Marrone ha pubblicato da pochissimi giorni il nuovo singolo Io Sono Bella, scritto per lei da vari autori tra cui Vasco Rossi. Anche se la canzone parla dell’accettazione di sé in riferimento all’immagine di una donna, Emma ha deciso di parlare direttamente ai suoi follower per spiegare quanto il problema della body positivity sia una questione universale.

Emma Marrone: “Facile a dirsi…”

Da ormai dieci anni sulle scene musicali italiane, Emma Marrone ha avuto modo di farsi letteralmente le ossa combattendo giorno dopo giorno contro le valanghe di haters che in certi momenti della sua carriera hanno riversato su di lei accuse e offese per lo più infondate.

Proprio in virtù delle sue passate esperienze, Emma Marrone si è sentita in grado di condividere la propria forza e le proprie “strategie” con tutti coloro che hanno a che fare con persone che usano l’odio sociale come arma. La cantante ha scelto di farlo in un lungo post, nonostante il fatto che sappia che i “papiri” non sono affatto cool.

“…ma non mi frega niente!” Facile a dirsi ma il più delle volte applicare questo mantra diventa una cosa super difficile da fare. […] Vivere la nostra vita in modo totalmente indipendente da quello che può essere il giudizio e la critica degli altri spesso sembra impossibile.
Si può fare però.
Ci vogliono coraggio, intelligenza e un po’ di pazienza.

Un messaggio per tutti

Anche se il titolo del suo nuovo singolo è Io Sono Bella, il messaggio che Emma Marrone ha intenzione di lanciare non si rivolge soltanto alle donne, anche se proprio le donne sono bersaglio di critiche velenose molto più spesso di quanto accada agli uomini, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto estetico.

Per rendere palese l’intenzione di parlare al cuore di tutti e non soltanto delle donne che si trovano a combattere contro pregiudizi e offese, Emma ha deciso di fare riferimenti abbastanza precisi all’interno del suo post, parlano indirettamente delle paure degli uomini e a chi fa parte della comunità LGBT+, alla quale Emma è sempre stata molto vicina:

Mi rivolgo a tutti.
Non solo alle donne.
Sexy, trasgressivi, impacciati, goffi, simpatici, timidi, spaventati, coraggiosi,
Con qualche kilo in più, qualche capello in meno,arrabbiati, felici, stanchi, super energici, insomma… mi avete capito..
Ecco siate sempre voi stessi e siate soprattutto onesti con voi stessi.
Questo vi renderà “ BELLI”.

“Come una pioggia fresca”

Per finire, Emma confida a tutti i suoi follower uno dei suoi segreti per la felicità.

E quando qualcuno vi giudica e vi critica con un po’ troppo veleno ( e quindi non è più “la mia opinione” ma diventa un’offesa)
Fate come me ..
Immaginatevi sotto una pioggia fresca che lava via tutto …

La breve galleria fotografica che ha accompagnato il messaggio di Emma Marrone su Instagram ritrae appunto la cantante sotto la pioggia, in una serie di scatti in bianco e nero che sono esattamente a metà tra un ritratto molto potente e una serie di foto sensuali.

Il messaggio e le fotografie di Emma hanno ottenuto moltissima approvazione da parte di donne dello spettacolo che sono molto vicine alla cantante per background artistico e per atteggiamento nei confronti della propria immagine e dei social media: Francesca Barra, Simona Ventura e Fiorella Mannoia, per citarne qualcuna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Style24.
Leggi anche