Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Donatella Rettore contro tutti: “Loredana Bertè non è una cantante”

Donatella Rettore

Donatella Rettore contro la Bertè e Alessandra Amoroso: una delle signore della musica leggera italiane ne dice quattro alle sue colleghe.

Donatella Rettore ha diversi sassi da togliersi dalle scarpe: lo ha dimostrato rilasciando una lunga intervista a Leggo in cui ha deciso di dirne quattro ad alcune colleghe che, a suo modo di vedere, non sono esattamente all’altezza del successo che hanno. Dall’annosa rivalità con Loredana Bertè alle critiche nei confronti della giovane Alessandra Amoroso fino ai complimenti per Marcella Bella, la Rettore ne ha un po’ per tutti.

Donatella Rettore: “La Bertè è imprecisa”

Il rancore e la rivalità tra due donne, soprattutto se a livello professionale si muovono nello stesso ambito, è dura a morire. Lo dimostra la storia di Donatella Rettore e Loredana Bertè: le due si sono lanciate frecciate su frecciate nel corso dei decenni, fino a ritrovarsi in tribunale. Secondo il racconto della Rettore tutto nasceva dall’invidia della Bertè nei suoi confronti, e la vicenda giudiziaria venne liquidata con rapidità:

I giudici avevano altro da fare piuttosto che perdere tempo con due cretine!

A oggi probabilmente i ruoli si sono ribaltati: Donatella Rettore suo malgrado è stata messa da parte dalla televisione italiana, che in tempi recenti l’ha invitata soltanto a far parte del cast di Tale e Quale.

La Bertè invece è tornata in auge grazie alla partecipazione a Sanremo e soprattutto al suo impegno televisivo come giudice di talent ad Amici (ruolo in cui come al solito la Berté ha scatenato polemiche, reazioni scomposte e ha diviso gli animi).

Forse per togliersi ancora qualche soddisfazione, Donatella Rettore ha ripetuto senza mezzi termini quello che pensa delle doti canore della collega Bertè:

Marcella è una vera cantante. Sta sul pezzo e non molla mai. Con Loredana è problematico. Perché io mi deconcentro se la nota non è precisa.

Insomma, un giro di parole nemmeno troppo lungo per dire che la Bertè è stonata.

Donatella Rettore in concerto con Marcella Bella

La Marcella a cui fa riferimento Donatella Rettore è un altro grande nome della musica italiana che fu e che, differentemente dalla Bertè, è in grado di prendere tutte le note come dovrebbe fare una vera cantante. Anche in merito al suo rapporto con la Bella Donatella Rettore ha delle puntualizzazioni da fare:

Io e Marcella abbiamo fatto un disco, un duetto tra due che cantano con una bella voce. Non siamo rivali come voleva la stampa.

“Alessandra Amoroso canta dal naso”

E giusto per chiudere in bellezza, la Rettore ne ha anche per le nuove leve della musica italiana. A finire nel suo mirino è stata la povera Alessandra Amoroso, accusata di cantare dal naso senza avere una voce abbastanza melodiosa per farlo.

Niente a che vedere con Mina e Iva Zanicchi, insomma, che della voce di naso avevano fatto un marchio di fabbrica riconoscibile e apprezzatissimo.

Eppure, ha specificato la Rettore, la Amoroso avrebbe dovuto avere a disposizione tutti gli strumenti per correggere il suo “difetto”: nella scuola di Amici si hanno a disposizione fior di maestri secondo la Rettore e a quindici come a sessant’anni non si dovrebbe mai smettere di continuare a imparare, esattamente come ha fatto lei durante la partecipazione a Tale e Quale Show.

© Riproduzione riservata
Leggi anche