Notizie.it logo

La dieta di ottobre: come perdere peso in modo naturale

Dieta di ottobre

Iniziare la dieta nel mese di ottobre è il periodo ideale per ottenere ottimi risultati.

Secondo uno studio statunitense, cominciare una dieta nel mese di ottobre, quindi in pieno periodo autunnale, è molto gratificante, in quanto si riesce a dimagrire più in fretta grazie a degli alimenti sani e gustosi al tempo stesso. In questo articolo cerchiamo di darvi degli utili consigli e suggerimenti per cominciare a prendervi cura di voi in questo mese dell’anno, oltre a farvi conoscere un prodotto che può aiutarvi nella lotta ai chili di troppo.

Dieta di ottobre

Se si inizia una dieta nel mese di ottobre, è molto più facile ottenere i risultati che vogliamo e che speriamo. E’ quanto emerge da uno studio statunitense condotto da Food and Brand Lab della Cornell University e pubblicato su una rivista di medicina. L’autunno è la stagione migliore per cominciare a definire la nostra forma fisica, tenerla sotto controllo e questo periodo dell’anno aiuta a fare meno fatica a seguire una dieta e continuarla.

I risultati hanno messo in evidenza che vi sono delle popolazioni che tendono a ingrassare molto di più durante le festività natalizie, quando ci abbuffiamo con panettoni, dolci, cenoni, ecc.

In base allo studio condotto dagli esperti, cominciare una dieta subito dopo una abbuffata non è considerata la strategia migliore. Gli effetti migliori si ottengono durante il periodo autunnale e soprattutto nel mese di ottobre.

Ottobre, a differenza di settembre, è considerato il mese della stabilità, delle abitudini e della tranquillità: quindi il periodo ideale per affrontare i mesi invernali con il giusto spirito battagliero. Cominciare una dieta in ottobre significa abituarsi a mangiare sano prima delle festività natalizie e porta a ottenere risultati duraturi.

In base al parere degli esperti, è molto meglio cominciare a dimagrire in questo periodo dell’anno poiché più facile evitare i chili di troppo delle feste e si fa poi fatica a smaltirli.

Fungo reishi per la dieta di ottobre

Oltre a questa dieta, potete associare un integratore alimentare: il fungo Reishi che apporta notevoli benefici:

  • Efficace nel controllo del peso
  • stimola le difese immunitarie
  • aiuta a controllare il colesterolo.
  • antidiabetico
  • antistress

Si tratta di un prodotto con ingredienti 100% naturali come ganoderma che ha ottime proprietà benefiche, ricco di polisaccaridi.

Inoltre, aiuta a favorire una migliore ossigenazione del sangue, affaticando meno il cuore. Ha più di 150 antiossidanti che aiutano a regolare il sistema immunitario e riattivare le funzioni degli organi generali.

Il fungo reishi ha un colore rossastro ed è usato nella medicina cinese per aumentare la longevità e la bellezza del corpo, aiuta anche a livello psichico, a migliorare la concentrazione. Ha un sapore legnoso, molto amaro. E’ ricco di tantissimi sali minerali: zinco, magnesio, rame, manganesio, potassio e anche di vitamina come la C, D e B.

Basta assumerne due capsule prima dei pasti principali da accompagnare con abbondante acqua. E’ consigliato da tantissimi esperti del settore perché considerato un ottimo aiuto per dimagrire.

Se siete interessati al prodotto cliccate qui o sulla seguente immagine

bio reishi provalo adesso

Dato che si tratta di un prodotto esclusivo, per acquistarlo basta collegarsi al sito ufficiale del distributore del prodotto, compilare il modulo con i propri dati e approfittare dell’offerta di una confezione al prezzo di 49 Euro o di altri pacchetti a ottimi prezzi.

La spedizione è gratuita e il pagamento può avvenire in contanti direttamente alla consegna in modo rapido e sicuro.

Se volete ulteriori approfondimenti su altre diete, potete cliccare sul seguente articolo

Programma della dieta di ottobre

Se avete intenzione di dimagrire durante questo mese dell’anno, dovete seguire un programma che vi illustriamo qui. I cibi che rientrano nella lista della spesa sono i seguenti:

Frutta: barbabietole rosse, biete, broccoli, carote, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, cetrioli, cicoria, fagioli borlotti, finocchi, funghi, lattuga, melanzane, patate, pomodori, rape, scarola, sedano, spinaci e zucchine.

Frutta: cachi, kiwi, limoni, melagrano, mele.

Pesce: cefalo, nasello, orata, pesce spada, sardina, sogliola, tonno e triglia.

Ecco un menù tipico della dieta di ottobre:

Lunedì

Colazione: caffè o tè o latte parzialmente scremato e biscotti integrali

Pranzo: Pasta e ceci, indivia in insalata

Cena: insalata di zucchine, finocchi e pane

Martedì

Colazione: caffè o tè o yogurt magro

Pranzo: spiedini di tacchino e melanzane al forno

Cena: nasello al forno e carote grattugiate con limone.

Mercoledì

Colazione: caffè o tè o fetta biscottata con marmellata senza zucchero

Pranzo: insalata di cavolini di Bruxelles, mozzarella

Cena: fagioli in umido e crostini di pane

Giovedì

Colazione: caffè o tè o yogurt magro con muesli

Pranzo: panino con hamburger di manzo e insalata mista

Cena: linguine con sardine, zucchine e limone, insalata di cicoria

Venerdì

Colazione: caffè o tè o yogurt magro

Pranzo: riso e lenticchie con rosmarino, insalata di pomodori

Cena: insalata di lattuga, feta, cetrioli e sano, pane integrale

Sabato

Colazione: caffè o tè o latte parzialmente scremato o biscotti secchi

Pranzo: pollo allo spiedo, insalata di barbabietole

Cena: spinaci lessati, uova in camicia

Domenica

Colazione: caffè o tè e cereali

Pranzo: finocchi lessati o crudi

Cena: pesce spada e melanzane alla griglia.

Si tratta di una dieta da seguire per circa una settimana da 1400-1500 calorie.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
Diadora Cyclette Lux Rigenerata
129 €
325 € -60 %
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + ...
39.5 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora