Come schiarire naturalmente capelli scuri con aceto di mele

aceto di mele

L’aceto di mele si ottiene facendo fermentare il sidro, non il mosto, in botti di legno. Una volta raggiunto un certo tasso di acidità lo si pone in bottiglia o lo si lascia stagionare ulteriormente come il vino. L’aceto di mele migliore è quello non pastorizzato che rimane un po’ più torbido e dunque mantiene intatta la maggior parte delle sue proprietà. Contiene tanti preziosi nutrienti, l’aceto di mele non può non regalare tanti benefici al nostro organismo. Aiuta a combattere i capelli grassi, la forfora, a digerire, a ridurre la pressione arteriosa, a ritrovare l’energia, ad alleviare i crampi muscolari, ad eliminare calli, ad alleviare il mal di testa e duroni ed a curare micosi e dermatiti. Sicuramente avrete già sentito dire che l’aceto di mele può essere utilizzato per lucidare i capelli.

L’aceto è anche ottimo per schiarire i capelli a casa, senza ricorrere a costosi trattamenti in salone e soprattutto in modo assolutamente naturale.

I tuoi capelli possono essere neri, castani, biondi o rossi ma puoi dare risalto ai riflessi naturali più chiari. Il sole ti permette di semplificare il lavoro e schiarirli in modo semplice ed efficace, ma se sei di fretta, esistono altri metodi naturali per accentuare i toni dorati della tua chioma. Impara a usare i prodotti di uso domestico più comuni per ottenere delle bellissime mèche.

Ciò che vi occorre per schiarire i capelli con l’aceto di mele

  • Aceto di mele, aceto di vino bianco
  • Acqua
  • Pentola per bollire
  • Succo di limone (opzionale)
  • Flacone spray (opzionale)

La preparazione

Fate bollire 2 tazze di acqua in un pentolino e aggiungete 2 cucchiai di aceto di mele. Lasciate in ebollizione per 15 minuti. Dopo aver fatto raffreddare, e dopo aver effettuato lo shampoo ai vostri capelli, versateci sopra la miscela.

Per far risaltare i riflessi biondi dei vostri capelli o per schiarire, utilizzare l’aceto di vino bianco, mentre l’aceto di mele è indicato per ottenere toni ramati.

Aceto e limone

Mescolate aceto e succo di limone in una bottiglia con erogatore spray.

Spruzzate la miscela su tutta la capigliatura e lasciate agire per circa 10 minuti. Per ottimizzare il risultato potreste sedervi al sole.

Suggerimenti

  • Lavate i capelli con aceto tutte le volte che volete, lasciate che agisca per 10-20 minuti, in modo da ottenere ancor più l’effetto schiarente. Poi risciacquate con acqua tiepida. L’aceto aiuta a ripristinare il naturale pH dei capelli e leviga anche le cuticole. Ottimo per domare i capelli crespi.
  • L’aceto non può rimuovere le tinture, per cui se i capelli sono trattati chimicamente, il suo effetto sarà più lieve.

Altri metodi naturali per schiarire i capelli

Usare il succo di limone

Taglia i limoni a metà, usa uno spremiagrumi o le mani per premerli e raccogli il succo in una ciotola. Premi quanti più limoni puoi, soprattutto se hai i capelli lunghi.

  • Puoi anche aggiungere un po’ di spezie, come la cannella, e il balsamo per ottenere colpi di sole più evidenti.
  • Togli tutti i semi, in modo che il nebulizzatore dello spray non si ostruisca.
  • Evita di usare il succo di limone imbottigliato.

    Contiene conservanti industriali dannosi per i capelli.

  • La quantità dei limoni è direttamente proporzionale alla lunghezza dei capelli.

Spruzza la soluzione sui capelli. Riponi attenzione sulle zone che intendi schiarire. Puoi vaporizzarla su tutti i capelli o su alcune ciocche, a seconda del risultato che desideri ottenere.

  • Se vuoi metterla in maniera più precisa, bagna un batuffolo di cotone nel liquido e tamponala sulle ciocche che vuoi schiarire.
  • Più succo di limone applichi, più i capelli si schiariranno.

Siediti al sole per farlo agire. L’azione di schiaritura del succo di limone si attiva in combinazione con i raggi del sole. Esponiti al sole per 3 o 4 volte al giorno. Ogni sessione dovrebbe durare 1 o 2 ore.

  • Proteggi il viso e il corpo applicando una crema solare e indossando un abbigliamento consono mentre sei a contatto col sole.
  • Non esiste un intervallo di tempo preciso tra un’applicazione e l’altra.

    Basta metterti al sole quando ti senti pronta a uscire.

Lava il cuoio capelluto. Devi sciacquare via la soluzione a base di succo di limone. Poi lava il capo con prodotti che reidratano. Quando i tuoi capelli saranno asciutti, noterai dei ciuffi più chiari.

Usare la camomilla

Prepara una caraffa di camomilla. Usa fiori di camomilla secchi o circa 4 bustine in modo da ottenere una camomilla piuttosto forte. Una volta finita l’infusione, lasciala raffreddare. Dal momento in cui dovrai applicarla su tutto il cuoio capelluto, non dovrà essere mai rovente o troppo calda in modo da scottarti.

Bagna i capelli con la camomilla. Mettiti con la testa sopra il lavandino e versala su tutti i capelli se vuoi schiarirli completamente. Puoi applicarla in alternativa solo su alcune ciocche. Lava per bene i capelli con prodotti naturali e fai in modo di sciacquare uniformemente la camomilla. Dopodiché lava la testa con prodotti che idratino bene la cute.

Quando i capelli saranno finalmente asciutti, noterai una leggera variazione di tono e qualche riflesso più chiaro. Quindi dovrai ripetere il procedimento. È poco probabile che con la camomilla avrai risultati efficaci fin dalla prima applicazione. Di solito, schiarisce i capelli gradualmente. Ti conviene usare questo metodo ripetutamente se vuoi ottenere il risultato che desideri.

About Laura Marrocco
http://i62.tinypic.com/3522jnp.jpg Insegnante Lingua Inglese e traduttrice freelance
AMAZON - KINDLE Amazon Kindle Paperwhite 6 6" Touch Screen 4gb ...
437.99 €
DeLonghi En80.Cw Inissia Nespresso Crema
49.99 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento ...
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €
Leggi anche