Notizie.it logo

X Factor, Carote di Emanuele conquista tutti

x factor

Nella seconda puntata delle auditions di X Factor, Emanuele Crisanti in arte Nuela ha presentato il brano “Carote”

Nella seconda puntata delle auditions di X Factor, giudici e pubblico sono letteralmente impazziti per Emanuele Crisanti, in arte Nuela che ha presentato un brano dal titolo “Carote”. Il pezzo, orecchiabile e in stile tormentone, ha ricevuto la standing ovation da parte dei telespettatori e sta avendo un enorme successo anche sui social.

Carote di Emanuele a X Factor

Nel corso della seconda puntata delle auditions di X Factor si è presentato sul palco un giovane di nome Emanuele Crisanti, in arte Nuela. Sedici anni, mingherlino e con la classica faccia da bravo ragazzo ha presentato ai giudici e al pubblico un suo inedito dal titolo “Carote”. Questa, così come ha dichiarato il cantautore dopo l’esibizione, è una delle tante canzoni che ha scritto. Tutti i giudici, nel corso della perfomance e subito dopo, hanno espresso pensieri positivi su Nuela, tanto che lo hanno promosso all’unanimità ai Bootcamp. Sfera Ebbasta ha esclamato: “È un lampo di genio, a un primo ascolto potrebbe sembrare una canzone infantile, ma è frutto di un lampo di genio”. Mara Maionchi, anche lei molto entusiasta, ha tuonato: “Sei molto avanti per la tua età.

Vale la pena di indagare di più su di te”. Quello che ad oggi appare già come un tormentone ha fatto impazzire il pubblico presente in studio e dopo qualche ora dalla messa in onda, le visualizzazioni su YouTube sono schizzate alle stelle. Anche i social sono impazziti, tanto che in molti chiedeno addirittura di poter ascoltare “Carote” di Nuela su Spotify. Tra i tanti commenti su Twitter si legge: “Sono in fissa!” oppure “Ok, sono letteralmente impazzita per carote”. Ovviamente, c’è anche chi non coglie in Emanuele Crisanti il “lampo di genio” che ha esaltato Sfera Ebbasta e scrive: “Credo che ci sia stata un’interferenza sul mio segnale e ‘Carote’ ha preso 4 sì. Potreste dirmi come è andata in realtà? Grazie!”. Insomma, come in tutte le cose, anche per questo tormentone ci sono giudizi contrastanti. Nonostante tutto, almeno per il momento, sono maggiori i giudizi positivi che quelli negativi. Il solito sesto senso mi dice che sentiremo parlare ancora molto di Nuela.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia) in data: 19 Set 2019 alle ore 1:02 PDT

Carote: il testo

Carote, carote
Solo carote
Le regalo a mio nipote
Diventano banconote
Le scuote e le percuote
Cellula eucariote
Mica frigoriferi, parliamo di carote
Aran
Cione
Mine
Strone
Aran-arancione
Mine-mine-minestrone
La mia devozione
Solo alle carote
Arrivo nella galleria
Investo un sacerdote
Carote, carote
Solo carote
Le regalo a mio nipote
Diventano banconote
Le scuote e le percuote
Cellula eucariote
Mica frigoriferi, parliamo di carote
Vedi il mio nome
Diventi omozigote
Cosa sei? che ne sai?
Vedo solo carote
Le rime con ote, sono finite
Quindi… armadio!
Carote, carote,
Solo carote
Le regalo a mio nipote
Diventano banconote,
Le scuote e le percuote
Cellula eucariote,
Mica frigoriferi, parliamo di carote
Nuela, citofoni
Citofoni, Nuela


© Riproduzione riservata
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche