Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Britney Spears contro il padre: “È stato lui a farmi ricoverare”

Britney Spears

Britney Spears sarà sottoposta a perizia psichiatrica: l'odissea legale della principessa del pop continua.

Britney Spears è ancora al centro di una vicenda giudiziaria che sembra molto lontana dal trovare rapidamente una conclusione. Dopo l’udienza dei giorni scorsi, in cui la star e sua madre si schieravano contro il padre di Britney, Jamie Spars, il giudice ha chiesto una perizia psichiatrica per accertare se Britney sia in grado di badare a se stessa senza la tutela legale del padre. Nel frattempo il fidanzato venticinquenne della star non le fa mancare il proprio sostegno e pubblica una foto di coppia in cui celebra Britney non come fidanzata, figlia o star, ma come madre.

Britney Spears: prigioniera del padre

Ancora una volta la parte dell’orco, nella vicenda personale di Britney Spears, sembra essere ricoperta dal padre Jamie. Nell’udienza che si è svolta negli scorsi giorni e alla quale ha partecipato anche l’ex moglie di Jamie Spears, pare che la principessa del pop abbia accusato suo padre di averla costretta al ricovero in clinica riabilitativa contro la sua volontà e di avere in generale sulla sua vita un controllo troppo serrato, tale da impedirle di conquistare nuovamente la propria indipendenza.

La notizia in merito al fatto che Jamie Spears sia una sorta di carceriere per Britney Spears ormai circola da settimane.

Pare addirittura che Jamie abbia impedito a Britney di risposarsi e che abbia cancellato il Domination Tour per punire sua figlia, colpevole di ribellione alla sua autorità.

Il messaggio pubblico con cui Britney Spears aveva comunicato la cancellazione del tour parlava della delicata situazione clinica del padre che si era aggravata (guarda caso) proprio nel periodo in cui il tour avrebbe dovuto iniziare. Sul profilo ufficiale Instagram di Britney la star afferma di sentire il dovere di rimanere vicino a suo padre piuttosto che lanciarsi nei frenetici impegni del tour. Sono stati in pochi a credere a questa versione e l’hashtag lanciato dalla comunità dei fan di Britney, #freebritney è stato condiviso con ancora più convinzione dopo quel messaggio.

La comparsa della madre di Britney Spears

La madre di Britney Spears ha deciso soltanto nell’ultimo periodo di lottare per liberare Britney dal giogo di suo padre. Lynne avrebbe quindi affermato davanti ai giudici che suo marito è ormai troppo malato per sostenere il ruolo di tutore legale di Britney e che, inoltre, abbia abusato delle sue prerogative per controllare la figlia invece di curarla.

Sono in molti a vedere in questo improvviso senso materno di Lynne il desiderio di mettere le mani sul patrimonio di Britney, attualmente amministrato da Jamie.

Britney Spears: la perizia psichiatrica e l’amore

Alla conclusione dell’udienza il giudice ha stabilito che venga eseguita una perizia psichiatrica su Britney Spears, al fine di chiarire se le sue condizioni mentali siano davvero adatte a una vita autonoma.

I risultati della perizia saranno resi noti durante la prossima udienza del processo, il 18 Settembre.

Nel frattempo Britney ha al proprio fianco un ragazzo che la adora e che sembra costituire l’unica oasi di pace in questo momento disastroso nella vita dell’artista. Il giovane, che ha 12 anni meno di Britney, si chiama Sam Asghari e in occasione della festa della mamma ha pubblicato una foto di coppia assieme a Britney con la didascalia: “Buona festa della mamma a tutte le meravigliose madri che stanno facendo il lavoro più duro del mondo!”

© Riproduzione riservata
Leggi anche