Notizie.it logo

Alessia Marcuzzi, la scollatura in foto manda in tilt i fan

alessia marcuzzi

Alessia Marcuzzi pubblica una foto molto naturale su Instagram: la scollatura in primo piano manda in tilt i fan che la riempiono di commenti.

La presentatrice Alessia Marcuzzi è indubbiamente un personaggio molto amato. Magari non piacerà a tutti, ma non si può certo dire che, quando compare in tv, non sia garanzia di successo per i programmi che conduce. E anche sui social va forte. Su Instagram ha un profilo molto seguito. Merito anche dei contenuti che pubblica. Spesso infatti si tratta di immagini di vita quotidiana, in famiglia o in viaggio. E poi ci sono i post sponsorizzati. Trattati anche questi con semplicità e ironia. Certo, a volte mette in mostra il suo splendido corpo, come ha fatto in una delle ultime foto che ha pubblicato, con scollatura da capogiro che ha mandato in visibilio i fans.

Nuova foto per Alessia Marcuzzi

Quella che ha pubblicato recentemente Alessia Marcuzzi su Instagram è una nuova foto un po’ sui generis. La presentatrice infatti ha scelto un modo molto semplice, ma tanto efficace, per un post sponsorizzato. Altro che studio fotografico, fotografo professionista e luci che fanno sembrare la persona senza tridimensionalità.

La Marcuzzi ha optato per un primo piano assolutamente naturale. Nemmeno un velo di trucco. Tanto è vero che ha voluto indossare un cappellino con visiera per coprirle gli occhi. Che non sono comunque il focus della foto. Il viso è quindi coperto per metà, ma la scollatura è bene in vista. Serve per evidenziare il gioiello che ha al collo, non per guadagnare tanti likes con i seni al vento.

Al centro esatto della foto della Marcuzzi c’è il ciondolo che sta pubblicizzando. E’ la prima cosa che si vede. Poi l’occhio cade inevitabilmente sulla scollatura. Ma la cosa bella è che qui non ci sono trucchetti per sembrare più giovane o senza difetti. La stessa presentatrice nella didascalia del post di Instagram sottolinea come siano in vista sia le rughe, che le lentiggini. E che in ogni caso le donne sono sempre delle stelle.

alessia marcuzzi

Commenti social alla scollatura

Ai fans questa nuova foto di Alessia Marcuzzi è piaciuta veramente tanto. In poche ore ha quasi raggiunto i 20 mila likes. E ci sono tantissimi commenti di apprezzamento, sia per l’idea della fotografia molto naturale, che per la scollatura mozzafiato. “Ale che invidia!!! Sei in formissima!!! Bacioni e buona giornata“, “Sei affascinante!“, “Vulcanica femmina“, “Sei sexy da morire“. Di ammiratori la Marcuzzi ne ha veramente tanti e sono tutti gentili con lei. Sottolineano la sua bellezza, ma senza essere volgari. Per di più la stessa conduttrice fa di tutto per apparire come una persona semplice e cerca di non ostentare mai il lusso che si può permettere, a differenza di altre colleghe che se ne fregano.

Incredibile ma vero, gli haters sono arrivati anche qui con le loro inutili puntualizzazioni che lasciano il tempo che trovano. E a cui nessuno fa caso: “Sul collo e seno hai lentigo solari, macchie causate dall’esposizione al sole.

La protezione è la miglior cosa! Detto questo le labbra sono troppo punturinate“, “Labbra e tette plasticose e anche qualcos’altro“, “Dov’è la bellezza? Boh c’è solo ostentazione!!! Che mondo!!!“, “Comincia la decadenza inevitabile per noi 50enni“. Pensare che lei ha voluto mostrare proprio la naturalezza di una donna che non ha più 20 anni, ma che è ancora splendida.

© Riproduzione riservata
Laura Anna Gritti
Architetto di formazione montessoriana, classe 1980 e bergamasca DOC, preferisco scrivere piuttosto che parlare. Ottima ascoltatrice e pessima osservatrice, con i miei testi mi piace riportare in maniera comprensibile a tutti anche gli argomenti più complessi. Appassionata di edilizia tradizionale e di jazz, adoro scrivere di trash per aggiungere quel pizzico di cinismo che riporta con i piedi per terra anche i sognatori incalliti.
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...