Home » Attualità » Prima serata » X-Factor 4: cronaca della sesta puntata – Serata disco dance!

X-Factor 4: cronaca della sesta puntata – Serata disco dance!

| , ,

[Il post verr… aggiornato ad intervalli regolari…o almeno ci proviamo]

Mentre a Genova alcuni energumeni tengono in scacco un intero stadio (adoro questo calcio), su Raidue un uomo solo tiene in scacco un intero pubblico al grido di “Bella di padella!” (adoro questo Facch-inetto). A ognuno i suoi problemi, insomma. Atmosfera festosa, stasera: l’impressione Š che si siano inventati ‘sta serata disco per dare una svegliata ad un programma palesemente noioso. Elio vestito da Michael Jackson (no comment), i concorrenti entrano a sorpresa tra il pubblico cantando un medley di famose hit. Sono tutti abbigliati in modi impossibili da descrivere.

PRIMA MANCHE

Davide MogaveroI’m outta love: ma Š davvero cos difficile assegnargli delle canzoni pi— mascoline? Immaginatevi che spettacolo avrebbe potuto offrire cantando ad esempio “I’m too sexy” dei Right Said Fred. Settimana prossima o gli danno un Bruce Springsteen, oppure per protesta inizier• ad ascoltare in loop gli Iron Maiden sopra ogni proposta della Maionchi. Poi mi spiegheranno perchŠ Davide la sta cantando come la canterebbe Fausto Leali, e perchŠ ci sono due ballerine vestite da Ape Maia che gli strusciano addosso degli spiedini.

Dorina Leka – Hot Stuff: non Š lei. L’hot stuff, intendo. Potrebbe esserlo Anninabbella, se non fosse pi— tirata di Ivana Trump. Decisamente non lo Š la Maionchi: lei Š pi— hag stuff. Con quella pettinatura Dorina ha un non-so-che di Gegia, ma la voce c’Š. Ma sbaglio o le coreografie si sono fatte pi— audaci? Strusciamenti, toccatine, scollature… cosa non si fa per raccattare un po’ di share.

Nevruz JokuMi vendo: che poi Š l’unico modo che avrebbe per racimolar grano: donare gli organi (mann•, scherzo: lui Š leggenda, direbbe Matheson). Canta da dentro un gabinetto: Š il magic moment della serata, ovviamente. Bassi e batteria coprono la sua voce, sbatte contro i muri, occhieggia alla telecamera, si denuda (!), ma Š stupendo lo stesso. Un personaggio obnubilato ed obnubilante. Ovazione.

Ruggero Pasquarelli You’re my first, my last, my everything: inorridisco pensando che la canzone che il fenomenale John Cage (Ally McBeal) usava per farsi coraggio sia stata assegnata al diversamente simpatico. Io gli avrei dato roba meno ruffiana: un bel “Born to be Alive” di Patrick Hernandez faceva cos schifo? Boh, questo canta tutto come lo canterebbe Michael BublŠ… dopo un po’ stanca. I pantaloncini colorati … la Gianburrasca sotto lo smoking non si possono vedere.

Cassandra RaffaeleWhat a feeling: per me dovrebbero farle cantare brani d’artisti eccentrici, tipo Bjork, Tricarico o Federico Strag…. Per• vabbŠ. Noiosissimo video introduttivo sui suoi dubbi e le sue paturnie. “Io come persona ho perso“, dice lei. Ma anche noi che ci sorbiam ‘ste cose, eh? Esibizione straniante, con lei che, fasciata in un body attillato, cerca di far la sensuale. Mara: “Ti spiace girarti, ch‚ hai un bel culetto?“. Ma son drogati?

C’Š poi lo scherzone del remix della Maionchi che tenta di parlare in inglese (cinque minuti della mia vita che non torneranno mai pi—), in cui tutti se la ridono tra loro di loro per loro. Autoreferenzialit… pura. Venderanno anche il pezzo su iTunes (ricavato in beneficenza).

Ed ora, una novit…: superospite speciale Marco Mengoni. Tra una settimana, invece, la guest star a sorpresa sar…… Marco Mengoni. E tra quattordici giorni, un nuovo incredibile ospite: Marco Mengoni. E non perdetevi l’evento tra tre settimane, quando Marco Mengoni sar… sul palco di X-Factor in esclusiva!

Push de bottle! Fine prima manche. Allo Scontro Finale va… Dorina. La manche era difficile, ma avrei scelto diversamente.

SECONDA MANCHE

Stefano Filipponi I will survive: altro ragazzo di Mara Maionchi, altro brano muliebre (sempre desiderato usare ‘muliebre’ in un post) (le donne adorano certe cose). Si, per• basta usare la sua unicit… per muovere a compassione il pubblico, ouh. Se questo Š uno show e devono giocare, tra l’altro, almeno lo facciano per bene: io mi sarei ammazzato dalle risate a sentirlo cantare “Macho Man” dei Village People, per dire. Si muovicchia sul palco, ci prova, ma a me, pi— che una popstar, fa venire in mente (scusate) Jerry Lewis.

Nathalie GiannitrapaniRay of light: Stanno disperatamente cercando di renderla sexy. Rischiato qualcosa sulle note alte, o sbaglio? Forse sbaglio. Mi sembra, per•, meno ispirata delle altre volte… forse non gradisce il brano.

Intermezzo comico con un pazzo che canta “Biggolo gradde amore“, poi al telefono spunta Claudio Baglioni. Una seratona piena di sorprese, proprio. Per un attimo ho pensato che, visto che non Š sempre in mezzo ai piedi, al telefono ci fosse Marco Mengoni.

KymeraLet’s dance: occhio, ch‚ col Duca Bianco non si scherza, Š un artista che se non “senti”, ti si ritorce contro. Personalmente ai due avrei affidato qualcosa dei Bee Gees, oppure l’epica “You spin me round” dei Dead or Alive: impatto assicurato. Partono male (per me), poi Š tutta una rincorsa per tornare in sella al pezzo. No, stasera non mi convincono. Bowie ha mietuto un’altra vittima.

DamiYou make me feel: … “like a natural womaaan”, cantava Aretha Franklin. La canzone Š un’altra, ok, ma ormai quando vedo uno della squadra Maionchi m’aspetto un brano da Barbie Principessa dei Sogni. Beh, ma geniale la scenografia a plasto-liane che s’infilano negli occhi e nelle orecchie del performer, ne sar… entusiasta. Bella anche la giacchetta ammerigana indossata da Dami. Inquadrature lisergiche, acuti a profusione, ovazioni varie. Tutto molto bello.

Ma adesso, annuncia Facch-inetto, Š il momento del pi— grande DJ del mondo: Marco Mengoni. Ah, no, Bob Sinclair. Non ho ancora capito perchŠ, ma ogni volta che inquadrano il pubblico sembra l’ultimo dell’anno su una tv regionale. Grande festa, casino generale. “Tre… due …uno… buon 2011!”.

Push de bottle! Stop al televoto. Contro Dorina andr……il duo dei Kymera. Mah, scelte molto, molto, molto discutibili.

Scontro Finale: Dorina vs. Kymera. The Best di Tina Turner per lei, Polvere di Ruggeri per loro, poi i brani a cappella. Lunghi minuti di niente, poi il Verdetto: Ruggeri elimina Dorina (ovvio), Anninabbella elimina i Kymera (ovvio), Elio elimina i Kymera, Mara Maionchi elimina Dorina. Si va al Tilt e, dopo 200 sofferti secondi, alle 00:15 le midnight creatures, gli spettri e le streghe eliminano Dorina. Totalmente inaspettato, per me. Meccanismi di gioco assurdi, le due manche non erano bilanciate. Mi viene il sospetto che qui si stia cercando di salvare ‘qualcuno’ ad ogni costo.

Scritto da Style24.it Unit

Scrivi un commento

1000

Kim Kardashian senza veli per "W Magazine"

Christina Aguilera e Jordan Bratman: divorzio in vista?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.