Home » Attualità » Musica » X Factor 2013 vincitore Michele Bravi Morgan

X Factor 2013 vincitore Michele Bravi Morgan

| ,

Si chiude anche la settima edizione con l’ennesima affermazione di un pupillo dell’ex Bluvertigo

Alla fine ha vinto la timidezza, la discrezione, la sensibilità: Michele Bravi è il primo classificato della finale di ieri di X Factor.

Il ragazzo, protetto da Morgan, è uscito trionfatore da uno scontro all’ultimo sangue con i rivali Violetta (data per favorita alla vigilia, anche grazie alla sua “connessione” con l’ex Bluvertigo), affidata a Mika, Aba di Elio, molto sottotono in quest’annata, e gli Ape Escape dell’ululante Simona Ventura.

Advertisements

Morgan si riconferma mattatore del format di Sky (che è stato trasmesso eccezionalmente in diretta su Cielo, come “regalo ai fan”), nonostante quest’anno l’attenzione si sia concentrata prevalentemente sulla novità internazionale Mika, capace di esprimersi in un buffissimo italiano a tratti inventato di sana pianta e protagonista di fraintendimenti verbali da antologia.

L’ultima puntata della settima edizione di X Factor ha visto dunque una prima fase in cui i quattro concorrenti (sei se contiamo i singoli componenti della band degli Ape Escape) si sono cimentati in un duetto con gli ospiti d’onore, non prima di aver provato in quartetto una poco convincente Man in the Mirror: Elisa (che conta con il trio una nuova versione di Labirinth), Giorgia (con Michele, Gocce di memoria), Marco Mengoni (L’essenziale con Violetta) e Mario Biondi (Close to You di Burt Bacharach con Aba).

Al termine dei duetti viene eliminata proprio quest’ultima e si passa dunque alla prova degli inediti, già presentati durante la seminifinale. Violetta si cimenta in Dimmi che non passa, Michele si esibisce in La vita e la felicità di Tiziano Ferro, vero e proprio colpo gobbo per il ragazzo, e gli Ape Escape conquistano il pubblico con Invisibili. Al termine della tenzone viene eliminata la favorita Violetta.

C’è giusto tempo per il delirio adolescenziale dei One Direction prima di passare alla sfida finale, denominata My Song, ovvero scelta totalmente libera del brano da interpretare: Michele intona Anima fragile di Vasco Rossi e il trio hip-hop Walk this way di Run-DMC con gli Aerosmith.

Sappiamo già com’è andata a finire: la vittoria arride a colui che è stato definito il Gianni Morandi del nuovo millennio per il suo stile pulito e rassicurante.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Infinity Tv Mediaset video on demand VOD

Un fantastico via vai trailer trama cast Pieraccioni

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.