William e Kate, strano cambiamento sui social: cosa succede?

I fan della Royal Family sono in subbuglio perché William e Kate hanno cambiato il 'nome' dei loro profili social ufficiali.

William d’Inghilterra e sua moglie Kate Middleton hanno apportato un cambiamento social che ha subito attirato l’attenzione dei fan. Duca e Duchessa di Cambridge, forse ancora scossi dall’addio di Harry e Meghan, hanno deciso di cambiare i ‘nomi’ di tutti i loro account virtuali.

Advertisements

Come mai questa scelta?

William e Kate: cambiamento social

I fan della Corona ingelese sono abbastanza scossi. Il motivo è presto detto: William e Kate hanno cambiato il ‘nome’ dei loro profili social ufficiali. Quanti li hanno sempre seguiti con affetto hanno subito notato la cosa e si sono mobilitati per capirne il motivo. Il tag per trovarli è sempre @Kensingtonroyal ma se prima il nome nella bio era Kensington Palace, adesso è diventato Duca e Duchessa di Cambridge.

Non sappiamo per quale motivo William e Kate abbiano fatto questa scelta, ma è probabile che vogliano dare un’impronta personale ai loro account. Allo stesso tempo, però, potrebbero averlo fatto per dimostrare il cambiamento della Royal Family. Tutto qui? Ovvio che no. C’è un’altra possibilità. Quando Harry e Meghan Markle si sono sposati hanno creato il loro profilo Instagram @Sussexroyal e optato per Duca e Duchessa di Sussex nel nome in bio. Pertanto, la Middleton e consorte potrebbero aver voluto seguire le ‘orme’ dei loro ‘ex’ parenti.

Il profilo Twitter @Kensingtonroyal era stato creato a settembre 2014 e un anno dopo avevano aperto quello Instagram. Questi rappresentavano non solo il Principe William e Kate, ma anche Harry che all’epoca viveva a Kensington Palace. Solo nel 2018, quando ha sposato Meghan, il Duca di Sussex si è allontanato ‘virtualmente’ dal fratello e dalla cognata.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Elisabetta Canalis, la challenge: come infilarsi i pantaloni

Cercando Alaska, la nuova serie tv Sky: quando esce?

Leggi anche
Contents.media