Wanda Nara e Icardi vittime di furto: bottino da 400 mila euro

Ore difficili per Wanda Nara e Mauro Icardi, che sono stati vittime di furto: maxi bottino per i ladri.

Wanda Nara e Mauro Icardi sono state vittime di furto. Alcuni malviventi si sono introdotti nella loro abitazione di Parigi e hanno portato via un bottino davvero ricco. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, i ladri hanno sottratto al calciatore e alla sua dolce metà oggetti per un valore di circa 400 mila euro.

Wanda Nara e Icardi: maxi furto

Ore difficili per Wanda Nara e Mauro Icardi: sono stati vittime di un maxi furto.

I ladri si sono introdotti nell’abitazione parigina dei coniugi, situata a Neuilly-sur-Seine, e hanno fatto man bassa. Stando a quanto riferisce L’Equipe, i malviventi hanno portato via gioielli, orologi, accessori e capi di abbigliamento di lusso.

Il furto si è verificato nella notte fra sabato e domenica, quando in casa non c’era nessuno. Mauro era in trasferta a Lorient con il Psg, mentre Wanda era fuori con tutti i figli. Ad accorgersi del misfatto è stato il personale di servizio, che ha immediatamente avvisato i padroni.

La Procura di Nanterre ha aperto un’inchiesta e, stando a quanto riporta L’Equipe, ha trovato impronte e tracce di Dna. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, ai coniugi Icardi – Nara sono stati portati via oggetti per un valore complessivo di circa 400 mila euro. Non è la prima volta che un calciatore del Psg è vittima di furto. Soltanto qualche giorno fa, infatti, anche il portiere Rico ha ricevuto la visita dei ladri. L’uomo, che vive nello stesso quartiere di Wanda e Mauro, è stato più fortunato di loro: i malviventi sono riusciti a portare via ‘solo’ 25 mila euro in contanti e qualche orologio e gioiello.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stasera in tv 1 febbraio 2021: la programmazione completa

Allan Burns è morto: addio allo sceneggiatore de I mostri e Lou Grant

Leggi anche
Contents.media