Vuvuzelas (anche) su Web: ecco il sito in cui suonare la trombetta scassapalle

Format dedica uno Speciale ai Mondiali di Calcio 2010 con le più interessanti risorse e notizie sul torneo sudafricano in Tv, Radio e media convergenti. Clicca su questo link per andare a tutti i contributi del dossier.

Anche gli esperti di tecnologia sono risucchiati in queste ore nel vortice ipnotico delle vuvuzelas.

Tormentone sonoro dei Mondiali di Calcio 2010, ancor più dell'inno ufficiale di Shakira, il sibilo continuo prodotto dai tifosi sudafricani entra dalle tv nelle case di tutto il mondo, suscitando fastidi e proteste.

Per suonare una trombetta virtuale che scassa i maroni esattamente come fosse vera basta cliccare qui e andare al sito spitorswallow.

Più tenete premuto il tasto Blow Me, più prolungate il gracchiante suono.

Se avete iPhone, potete scaricare su I Tunes una banale applicazione che consente di riprodurre il suono della trombetta tramite il famoso telefonino della Apple: Vuvuzela 2010.

Un internauta tedesco ,Tobias Herre, si è invece industriato per proteggere le orecchie dei telespettatori dal fastidioso ronzio.

Ha sviluppato un software che riesce ad eliminare dalla telecronaca delle partite il sottofondo sonoro.

Il programma si può scaricare gratuitamente in questa pagina del blog, "Surfpoeten".

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il video di California Gurls: quella Katy Perry nuda che mette a nudo la musica d'oggi

Poi dicono che i cartoni non influenzano le nuove generazioni…

Leggi anche
Contents.media