Vogliamo vivere: Emilio Fede lancia un nuovo partito ed è già flop

Emilio Fede presenta il suo nuovo movimento politico: “Vogliamo vivere“. Al meeting circa venti persone, a giudicare dalle facce con pochissima voglia di vivere

Non ne volevo parlare, davvero. Ma come si fa a non parlarne in un blog che si chiama Teleipnosi? Ok, la notizia è che Emilio Fede, l’ex direttore del telegiornale più assurdo del pianeta, ha fondato un movimento politico. Il nuovo partito si chiama “Vogliamo vivere” e a me viene immediatamente da pensare che, di fronte a Fede in parlamento, sarebbe più appropriato parlare di sopravvivenza, ma lasciamo perdere.

Il fatto è che, con una notizia del genere, diventa difficile persino ironizzare: nulla farà più ridere della notizia in sé stessa, che altro si può aggiungere?

Certo, a seconda dell’umore, potrebbe venire anche da piangere. Poi le foto del teatro in cui Fede ha organizzato la prima convention (le trovate su Non leggere questo blog), con non più di una ventina di vecchi ad assistere – sulla cui “voglia di vivere” appare lecito qualche dubbio, almeno a giudicare dalle facce – già di per sé spazzano via qualsiasi buonumore. Eppure ci son personaggi così, che non capiscono quando è arrivata l’ora di calare il sipario e si ostinano a stare sulla scena, anche se non c’è più nessuno. Né ad applaudire né a fischiare. Si chiama irrilevanza.

Altri link:

Vogliamo vivere con Emilio Fede: la presentazione va deserta

Emilio Fede licenziato: il video dell’addio dal Tg4

Processo Ruby: l’intervista di Fede a Oggi

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nikki Reed diventa cantante: pronto un EP realizzato con il marito Paul McDonald

Lorenzo Jovanotti: esce oggi il suo "Backup 1987-2012" e intanto si prepara per il Backup Tour

Leggi anche
Contents.media