Home » Gossip » Vip e ritocchi estetici: tutti quelli che si sono pentiti

Vip e ritocchi estetici: tutti quelli che si sono pentiti

| |

Sono tantissimi i Vip che, negli anni, hanno abusato dei tanto amati ritocchi estetici. Poi, però, quando hanno visto risultati non proprio soddisfacenti si sono pentiti. Molti di loro sono riusciti a tornare indietro, mentre tanti altri hanno dovuto fare i conti con la propria immagine distorta.

Vip pentiti dei ritocchi estetici

Quando si parla del mondo dello spettacolo, i ritocchi estetici sono un must. Tantissimi Vip hanno fatto ricorso alla chirurgia e molti di loro ne hanno abusato. Qualcuno si è pentito ed è riuscito a tornare alla normalità, ma tanti altri hanno dovuto abituarsi ad un’altra immagine di sé.

Jenner Kardashian ha confessato di essersi fatta il filler alle labbra e ammesso di aver esagerato un po’: “Mi sono entusiasmata e sentivo che avevo bisogno di farne un sacco. Ma tutti mi dicevano di darmi una calmata, allora sono tornata indietro. Mi sono fatta sistemare, è stato un processo da pazzi”.

Gisele Bündchen si è pentita di essersi rifatta il seno. Nella sua biografia ha raccontato di aver preso questa decisione dopo aver allattato i suoi figli, ma che il risultato non le è piaciuto: “Quando mi sono svegliata mi sono detta: ‘Che cosa ho fatto’? Mi sembrava di vivere in un corpo che non riconoscevo”.

Diverse star hanno rinunciato alle taglie in più del reggiseno. Victoria Beckham, ad esempio, ha confermato la rimozione delle protesi. Stessa cosa per Pamela Anderson: “Lo volevo fare da tanto”. Charlotte Crosby ha mostrato il complicato percorso verso la riduzione del seno nello show ‘The Charlotte Show’. Qui ha documentato il delicato intervento chirurgico affrontato. Per lei è stata soprattutto una questione di salute perché il suo fisico non sopportava più i risultati del ritocco estetico.

Heidi Montag di ‘The Hills’ ha vissuto la stessa esperienza: “Non mi avevano detto delle ripercussioni disiche ed emotive e del dolore che avrei provato”. Così ha deciso di farsi togliere le protesi: “Non lo farò mai più e non lo consiglio a nessuno”.

Altre celebrità, invece, si sono pentite del botox. Nel 2010, a soli 3o anni Kim Kardashian si è fatta spianare le rughe ma ora è convinta che ci sono “altri modi per prendersi cura della pelle”. Ha dichiarato: “Ho capito che il botox, soprattutto a quella età, non mi serviva”. Le fa eco Nicole Kidman: “Ho provato il botox, sfortunatamente, ma ne sono uscita e adesso posso finalmente muovere la faccia”.

Stessa sorte per Cameron Diaz, che non si riconosceva più il suo volto: “Ha cambiato la mia faccia in un modo strano, non volevo essere così. Preferisco vedermi invecchiare piuttosto che avere un viso non mio”.

Gwineth Paltrow è sulla stessa lunghezza d’onda delle colleghe: “Sembravo una pazza. Non lo farò mai più”.

Tag

Control Z, la nuova serie tv Netflix: quando esce?

Syria in lacrime sui social: il motivo del lunfo sfogo della cantante

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.