Notizie.it logo

Vino con liquirizia anice ed eucalipto

Vino con liquirizia anice ed eucalipto

Il costume di aggiungere spezie e aromi nel vino per renderlo più gradevole, per esaltarne le proprietà benefiche è molto antico, ci deriva dal mondo greco e anche dai popoli dl centro europa.

In alcune parti d’Italia, come ad esempio in Veneto, si tramanda la tradizione di preparare marinate balsamiche con spezie, bacche e vino Amarone per ammorbidire e insaporire piatti di carne rossa.

Come possiamo ottenere una miscela di vino dai sapori di bosco da servire agli ospiti o per cucinare?

  • Scegliamo un vino rosso e corposo , magari seguiamo la tradizione Veronese dell’ Amarone
  • Versiamo il vino in un contenitore
  • Immergiamo nel vino due bacchette di liquirizia
  • Un cucchiaio di foglie di anice stellato
  • bacche di eucalipto
  • aggiungiamo, se di nostro gradimento, un cucchiaio di zucchero
  • Lasciamo la miscela riposare per dodici ore circa
  • Se la vogliamo bere occorre filtrare il vino per separarlo dagli elementi solidi aggiunti e conservarlo in una bottiglia per servirlo.
  • Se lo usiamo per la carne occorre immergere i tagli crudi e lasciarli in ammollo per una notte e poi cuocere il tutto a fuoco lento.
© Riproduzione riservata
Leggi anche