Home » Televisione » Vieni da Me, Maurizio Costanzo: “Maria è un’ottima madre”

Vieni da Me, Maurizio Costanzo: “Maria è un’ottima madre”

|

Ospite di Vieni da me, Maurizio Costanzo ha parlato a Caterina Balivo del matrimonio con Maria De Filippi.

Maurizio Costanzo, in collegamento Skype con Vieni da me, ha parlato con Caterina Balivo del suo rapporto con Maria De Filippi. Tra qualche mese i due festeggeranno 25 anni di matrimonio e il giornalista è convinto come non mai che la Queen di Mediaset sia la sua ‘metà della mela’.

Vieni da me: Maurizio Costanzo

Ospite via Skype con Vieni da Me, Maurizio Costanzo ha parlato del suo matrimonio con Maria De Filippi. Il prossimo 28 agosto, i due festeggeranno 25 anni di unione coniugale e il giornalista è molto soddisfatto del rapporto che è riuscito a costruire con la Queen di Mediaset. Maurizio ha ammesso:

“Maria è un’ottima madre, è un bellissimo incontro della mia vita. A fine agosto festeggiamo 25 anni di matrimonio”.

Costanzo ha poi rivelato che non vede l’ora che arrivi quel giorno per rinnovare alla moglie i suoi sentimenti. Coronavirus permettendo, Maurizio e Maria festeggeranno questo importante traguardo con la loro famiglia e con il figlio Gabriele. Quest’ultimo, è stato preso in affido dalla coppia Costanzo-De Filippi nel 2002 e nel 2004 è arrivata l’adozione. La conduttrice di Uomini e Donne, così come lo stesso giornalista, hanno più volte parlato del rapporto che sono riusciti a costruire con Gabiele e lo hanno sempre definito un ragazzo con la testa sopra le spalle. Nonostante la popolarità dei genitori, infatti, il ragazzo mantiene sempre un basso profilo e difficilmente finisce al centro del gossip.

Maurizio, poi, ha invertito i ruoli e ha iniziato a fare domande intime alla conduttrice di Vieni da me. Caterina Balivo, messa alle strette, ha confessato che lei e il marito vivono separati dal 4 maggio.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Iva Zanicchi contro la movida: “Quei ragazzi li prenderei a calci”

Vieni da Me, Ema Stokholma: “A 5 anni il primo pugno di mia madre”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.