Home » Attualità » Intrattenimento » Victoria Cabello, Ambra Angiolini e la cattiva strada

Victoria Cabello, Ambra Angiolini e la cattiva strada

| | , ,

Sono qui per essere smentito. Dopo anni di frantumamento di maroni, con la posta intasata da comunicati stampa di tutti i generi, ho capito che si può capire il tenore di un programma televisivo in base alla tipologia del comunicato. Anzi, basta il solo oggetto a farmi aprire o meno la pappardella allegata. Nel caso di Victor Victoria, meglio dire di Victoria Cabello, ci troviamo di fronte ad una vera tragedia.

Non ricordo di aver mai letto in rete o sui giornali una discussione intorno al programma della Cabello che facesse riferimento ad uno scottante argomento o a dichiarazioni che non siano quelle (tra l'altro smentite) dei pestaggi tra fidanzati. Victoria è stata un personaggio innovativo nel panorama televisivo, ha sdoganato definitivamente il politically scorrect femminile, ma ormai da tempo latita nei contenuti.

La prova, e ritorno al concetto iniziale, è da ricercarsi proprio nei comunicati stampa, che la dicono lunga sullo stato della sua trasmissione. "Victoria stasera si farà tagliare i capelli da Marco Carta e lo prenderà in braccio cadendo", "Victoria mena il suo ospite", "Victoria cade dalle spalle di Piripicchio", "Victoria tira i capelli ad Ambra Angiolini".

"Oggetti" inventati, ma non troppo distanti dalla realtà.

Partendo dal presupposto che il femminil litigio con Ambra è un falso, e nemmeno d'autore, a questo punto mi chiedo quando riusciremo a leggere un comunicato stampa o un articolo di giornale che riporti contenuti di spessore. Lasciamo pure stare le cellule staminali, ma qualcosina prima o poi dovrà pur saltare fuori.

Ci riesce persino la Bignardi, perchè mai in un programma in cui ci si può muovere in maniera un po' più libera (siamo su La7) non vediamo nemmeno l'ombra di qualità? 

Dobbiamo sorbirci a vita il ciarpame intellettuale?

Fan in ansia, Michael Jackson ha un cancro alla pelle (ma sarebbe curabile)

Cannes, la figuraccia del duo Bellucci/Marceau

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.