Home » Televisione » Verissimo, Federica Panicucci in lacrime: “Non l’ho ancora superato”

Verissimo, Federica Panicucci in lacrime: “Non l’ho ancora superato”

|

Ospite di Verissimo, Federica Panicucci è finita in lacrime: il suo racconto ha emozionato i telespettatori.

Federica Panicucci, ospite di Verissimo, si è raccontata un po’ ed è finita più volte in lacrime. La conduttrice di Mattino 5 non è riuscita a trattenere la commozione quando Silvia Toffanin le ha chiesto della morte del padre. Il suo racconto ha emozionato i fan.

Advertisements

Verissimo: Federica Panicucci

Ospite di Verissimo, Federica Panicucci si è messa a nudo. Lei, la conduttrice di Mattino 5 che difficilmente si lascia andare alle emozioni, ha raccontato dettagli inediti della sua vita. Un’esistenza ricca di soddisfazioni, ma anche momenti difficili che l’hanno messa a dura prova. Primo fra tutti la scomparsa dell’adorato padre. Federica ha dichiarato:

“Il dolore devi viverlo e tenerlo dentro di te. Poi devi iniziare a guardare oltre. La vita ti fa dei doni, devi avere la capacità di afferrarli. Tutta la mia vita è stata mossa da questo obiettivo, la ricerca di cose belle, della felicità. (…) Giocavamo sul lettone, era il nostro rito”.

Federica è finita in lacrime e, guardando la Toffanin, ha ammesso: “Ti dissi che non l’avevo ancora superato…”. La conduttrice di Verissimo, colpita dalla commozione della collega, ha provato a farla sorridere parlando del suo libro. Questo si intitola “Il coraggio di essere felice” ed è dedicato proprio al padre scomparso. La Panicucci, in questa sua opera, ha affrontato anche la dolorosa separazione da Mario Fargetta:

“A un certo punto ci siamo chiesti se fossimo felici e la risposta è stata: ‘Forse no, forse non siamo felici’. E allora per l’atto d’amore che devi verso te stessa, capisci che è il momento di attuare quel cambiamento. (…) L’amore per i figli è il tratto distintivo che devono avere due genitori quando decidono di separare le proprie strade. Rispetto, affetto e amore totale per i figli, così i cammini si possono separare, ma rimarrà sempre il ricordo di ciò che è stato”.

Dopo queste parole, Federica è finita ancora una volta in lacrime e ha ammesso che il pensiero, anche quando parla del rapporto con Fargetta, va a suo padre.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Verissimo, Demet Özdemir: “Can Yaman? Gli voglio molto bene”

Verissimo, Eva Grimaldi: “Gabriel? Sapevo che era gay ma lo amavo”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.