Verissimo, Elisabetta Canalis sui vaccini: “Ho l’amaro in bocca”

Verissimo, Elisabetta Canalis e i vaccini: lo sfogo dell'ex velina di Striscia la Notizia.

Ospite dell’ultima puntata di Verissimo, Elisabetta Canalis ha confidato all’amica Silvia Toffanin il suo pensiero sui vaccini. Essendo residente in America, l’ex velina di Striscia la Notizia ha avuto la possibilità di farsi somministrare il farmaco, mentre in Italia la situazione è molto diversa.

Verissimo: Elisabetta Canalis e i vaccini

Elisabetta Canalis, ospite di Verissimo, ha parlato del caos vaccini. Mentre in America, dove lei risiede con il marito Brian Perry e la figlia Skyler Eva, sono già a buon punto, l’Italia è indietro anni luce.

Sono proprio i tipici ritardi italiani che la lasciano con l’amaro in bocca. L’ex velina di Striscia la Notizia ha dichiarato:

“Io mi sono vaccinata. Ho ritenuto giusto farlo, però ho un po’ l’amaro in bocca. Vivo due realtà. E’ stato amaro vedere che qui non c’è la possibilità di vaccinarsi. Qui siamo ancora in alto mare mentre gli americani saranno tutti vaccinati entro maggio”.

La Canalis vive in America da anni, ma qui in Italia ha ancora sua madre. E’ proprio per lei che è maggiormente preoccupata. Elisabetta spera che anche in Italia i vaccini vengano somministrati in fretta perché è l’unico modo per combattere la pandemia da Covid-19. Tornerà mai a vivere nel bel Paese? Le possibilità ci sono, visto che il marito Brian è innamorato dell’Italia. “Sono una persona fortunata. Ho aspettato prima di trovare la persona giusta e questo aspettare è stato premiato. Non penso ci sia una persona migliore di lui“, ha ammesso la bella Eli.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Verissimo, Luigi Mastroianni: “Salvo doveva essere tenuto in gabbia”

Verissimo, Ornella Vanoni: la gaffe con Silvia Toffanin diverte i fan

Leggi anche
Contents.media