Vanessa Bryant oggi, dolore per Kobe e Gianna: “Il cuore è spezzato”

Vanessa Bryant: il messaggio di speranza ad un anno dalla morte del marito Kobe e della figlia Gianna.

Il prossimo 26 gennaio sarà il primo anniversario della morte del campione di pallacanestro Kobe Bryant e della figlia Gianna, morti in un incidente in elicottero. Vanessa Bryant, rimasta vedova e con un doppio lutto nel cuore, ha scritto un messaggio che dona speranza a quanti stanno attraversando il suo stesso dolore.

Vanessa Bryant oggi

Affrontare un lutto è difficilissimo, quando poi è questo è doppio sembra impossibile. Lo sa bene Vanessa Bryant, che a causa di un brutto incidente in elicottero ha perso il marito Kobe e la figlia Gianna.

Il prossimo 26 gennaio sarà un anno da quel terribile giorno in cui si è vista strappare due delle persone più importanti della sua vita. Oggi la vedova del campione di pallacanestro è una donna distrutta dal dolore, che comunque cerca di andare avanti per il bene delle altre tre figlie. Via Instagram, Vanessa ha scritto un commovente messaggio destinato a quanti stanno vivendo il suo stesso calvario.

“Lasciatemi essere onesta, il dolore è un ammasso di emozioni confuse. Un giorno stai ridendo, il giorno successivo non ti senti nemmeno vivo. Dico questo per le persone che lottano con il dolore e hanno il cuore spezzato a causa di una grave perdita”, ha confessato in una Stories.

La Bryant non nasconde quanto sia difficile andare avanti e trovare uno scopo per sorridere. Fortunatamente, Vanessa ha tre figlie alle quali badare, altrimenti sarebbe stato impossibile affrontare la vita. E’ proprio per loro, infatti, che ha reagito e sta continuando a reagire alla disgrazia che si è vista piombare addosso all’improvviso. Ha ammesso:

“Guardo le mie figlie e, per il loro bene, cerco di far passare quel sentimento: perché la morte è garantita, ma vivere il resto della giornata no. Quindi, ognuno trovi la propria ragione di vita”.

Un messaggio importante, che intende donare speranza a quanti non riescono a trovare un motivo per sopravvivere alla morte di una persona cara.

vanessa bryant

Scritto da Fabrizia Volponi
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Salvatore Abruzzese arrestato: interpretava il piccolo Totò in Gomorra

Filippo Nardi contro Antonella Elia: “Invidiosa, triste e sola”

Leggi anche
Contents.media