Notizie.it logo

Uomo ideale, come cambiano i canoni di bellezza nel mondo

uomo

Petto villoso, viso pulito, capelli corti, barba curata e gli immancabili tatuaggi. Quali sono i canoni di bellezza maschile e come variano nel mondo?

Argomenti trattati

Ogni continente ha le sue bellezze, i tabloid abbondano di classifiche delle donne più sexy, ma anche gli uomini sono soggetti all’esame dei canoni estetici. Sebbene il web abbia appiattito la nostra concezione di bellezza, esistono ancora dei canoni che variano di paese in paese. Infatti, ad ogni latitudine e cultura, oltre alle specifiche tradizioni, usi e costumi, è associata una determinata idea di bello. Questo vale per la donna, ma anche per l’uomo, infatti la nostra idea di cosa è piacevole e attraente, è condizionata dal contesto e da come cresciamo.

Viso

Il viso è il primo elemento che balza all’occhio quando si incontra una persona. Negli Stati Uniti l’uomo deve avere un volto lungo con un po’ di barba caratterizzando l’aspetto del buon lavoratore, mentre in Messico si punta verso un viso dall’aspetto giovanile e un lieve accenno di barba.

In Brasile l’uomo si preferisce se presenta una faccia pulita e priva dai peli superflui, dunque un aspetto curato e rilassato.

Per quanto riguarda la bellezza maschile del Sud Africa ha un viso caratterizzato dagli occhi color azzurro e una lieve barba.

L’uomo della Nigeria presenta un volto grande con molta barba nella zona delle guance. Le sopracciglia sono molto folte e gli occhi sono particolarmente scuri. In Turchia si preferisce optare per una bellezza maschile dagli occhi quasi a mandorla, mentre all’uomo italiano viene chiesto di avere una barba ben curata.

Corpo

Le varie sfumature della pelle possono suscitare un fascino inaudito. Naturalmente la carnagione dipende molto dalle origini, dalla genetica e da milioni di altri fattori.

Ad esempio in Nigeria l’uomo ideale ha una colorazione molto scura tipica dei luoghi africani. Mentre un soggetto proveniente dalla Corea del Sud si presenta molto più chiaro e tende alla carnagione rosa.

Anche la presenza di peli sul corpo è un indice di bellezza che dipende dai diversi Paesi del mondo. C’è chi predilige una bellezza priva da ogni impurità come nel caso del Brasile o delle Filippine.

Qui l’uomo presenta un addome senza peli, come si fosse appena fatto una dura e completa ceretta.

Soprattutto è l’Australia a detenere il primato del bello senza pelo. Poiché la maggior parte degli uomini si dedica a attività come il surf che richiedono la presenza del petto nudo, è necessario che ogni soggetto sia completamente privo di peli superflui.

Al contrario, nel caso dell’Italia e dell’Inghilterra si mira a un ideale più naturale e quasi selvaggio dell’uomo. Nel primo caso si può tollerare anche la presenza di una folte barba che accompagna un petto ricco di peli. Una sorta di Tarzan moderno.

Particolarità

Per quanto riguarda le particolarità che possono essere considerate come dei veri e propri canoni della bellezza maschile, abbiamo diversi tipi. In particolare i tatuaggi rientrano tra le caratteristiche di bellezza tipiche di ogni territorio.

Se l’uomo dell’Inghilterra considera i disegni sul corpo come un modo per farsi vedere, atteggiarsi da duro e da forte davanti a chi gli sta intorno, per altri Paesi non è così.

In Messico o in altri vari Stati dell’America Latina avere dei particolari segni sul corpo indica l’appartenenza a gang criminali o spacciatori di grosso calibro. Dunque un simbolo di rispetto, fedeltà al gruppo e soprattutto una traccia per riconoscere le altre gang rivali.

Anche l’acconciatura degli uomini varia a seconda dei luoghi in cui tali soggetti si trovano. Se in America c’è grande libertà per cui è hot avere i capelli lunghi, gli altri modelli puntano a un taglio corto e possibilmente ben curato. Alcuni, come nel caso dell’India, preferiscono puntare a qualche stravaganza sul ciuffo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...