Notizie.it logo

Uomini e Donne, Daniela Ranaldi: “Mi hanno imposto un solo limite”

daniela ranaldi

Daniela Ranaldi, la 'Danielona' di Uomini e Donne, ha rilasciato un'intervista a Notizie.it e ha svelato alcuni retroscena del programma

Daniela Ranaldi è uno dei volti storici del pubblico di Uomini e Donne. Meglio conosciuta come ‘Danielona’, in questi vent’anni di servizio alla corte di Maria De Filippi ha conquistato la simpatia dei telespettatori che spesso si ritrovano ad essere d’accordo con lei sui giudizi dati a corteggiatori e tronisti. Intervistata da Notizie.it ha svelato alcuni retroscena del programma.

Uomini e Donne: parla Daniela Ranaldi

Pensare a Uomini e Donne e non raffigurarsi Daniela Ranaldi è pressoché impossibile. La simpatica romana fa parte del pubblico del programma dalla primissima puntata e sono più di vent’anni che è fedele alla Queen Mary. I telespettatori hanno imparato a conoscerla e ad apprezzare sia i suoi giudizi, talvolta coloriti, che il modo in cui batte le mani. Avete presente quando ‘Danielona’ si alza in piedi e fa il suo mega applauso? Bene, su questo suo gesto sono nate infinite gif social e sono una più esilarante dell’altra.

La Ranaldi è stata intervistata in esclusiva da Notizie.it e ha raccontato qualche retroscena in più su Uomini e Donne. Come è iniziata questa sua avventura a Mediaset? Daniela ha raccontato: “All’epoca era un talk in cui si confrontavano persone con tesi opposte su un determinato argomento. Io lo guardavo da casa e mi incuriosì quando apparve l’annuncio di uno ‘speciale coppie’ dedicato a Monica Lewinsky. Ho fatto un provino e qualche giorno dopo mi hanno chiamata. Così è cominciato tutto!”. Il suo debutto in televisione è avvenuto per caso, ma la domanda sorge spontanea: la redazione l’ha mai spinta a dire qualcosa? La simpatica romana ha risposto: “Assolutamente no. Anche perché io non sarei un tipo capace di seguire un copione perché sono talmente sincera che si vedrebbe subito. C’era solo il limite di non dire qualche parolaccia e quindi mi tenevo”. La De Filippi e tutto il suo staff le hanno imposto solo di non dire parolacce, per cui tutto quello che vediamo è frutto del suo sacco.

I tronisti cari a Daniela

In più di vent’anni di onorato servizio, Daniela ha visto tantissimi tronisti e corteggiatori e con alcuni di loro ha avuto scontri molto accesi.

Ce n’è uno che ricorda in modo particolare? La Ranaldi ha ammesso: “Alcune volte ci sono stati dei tronisti che pensavano di fare i furbi e io mi sono accanita proprio contro di loro. Ho attaccato duramente Cristian Galella ma poi ho capito che è un ragazzo per bene. Una cosa però voglio sottolineare: litighiamo solamente per il contesto televisivo, non ho mai giudicato ciò che accade fuori dalla trasmissione”. Daniela non ha alcun interesse a giudicare la vita dei vari personaggi al di fuori del programma, per cui i suoi giudizi sono riferiti solo ed esclusivamente a quello che accade in puntata. Quali sono i tronisti che le sono rimasti nel cuore? La simpatica romana ha risposto: “Devo dire che ci sono stati molti tronisti che mi sono rimasti nella testa. Ricordo però con maggiore affetto quelli storici come Costantino Vitagliano, Francesco Arca e Galella”. Possiamo darle torto? Nell’immaginario dei fan più accaniti di Uomini e Donne Costantino rimarrà sempre il tronista per eccellenza.

La vita di Daniela fuori da U&D

La vita di Danielona fuori dagli studi di Uomini e Donne com’è? Che lavoro fa? La Ranaldi ha raccontato: “Daniela di Uomini e Donne aveva una tintoria.

Poi ho lavorato anche al Mc’Donalds, ho fatto parecchi lavori insomma. Poi ho avuto mia madre che si è ammalata e quindi non l’ho più potuta tenere”. Qualche anno fa, la donna è stata arrestata per droga e la notizia fece molto scalpore. Nessuno si sarebbe mai aspettato che una persona come lei avesse una dipendenza dalla cocaina. Inevitabilmente, un’ultima domanda riguarda anche quel periodo. Daniela, senza alcun tipo di problema, ha risposto: “Il pubblico da casa non è stupido, capisce e riesce a percepire la persona. Mi sono stati vicini perché hanno capito che è stata una sbandata e basta”. Effettivamente, la stessa Maria De Filippi ha capito che si trattava solo di una debolezza e le ha permesso di continuare a far parte del suo pubblico.


© Riproduzione riservata
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche