Tv estiva: occasione persa per i nuovi autori

Il ponte del 25 aprile -beato chi lo ha fatto!- ha preannunciato il caldo dell’estate. Alla vera stagione estiva manca peraltro poco tempo: fra un paio di mesi andremo a mare e la televisione importante chiuderà i battenti.

L’abitudine di offrire palinsesti estivi insipidi è una strana prassi solo italiana: in altre nazioni approfittano invece del solleone di luglio ed agosto per testare nuove idee.

Lo fanno ad esempio in America, dove l’estate non è una stagione televisivamente morta, ma un’opportunità per gli autori nuovi e vecchi di mettere in gioco la loro creatività senza gli assili dell’audience a tutti i costi.

Lo sottolinea questa notizia lanciata dall’agenzia 9 Colonne.

"L’attrice Shannen Doherty, nota per aver interpretato il ruolo della giovane Brenda nella serie ‘Beverly Hills 90210’, sarà presto alla guida di un nuovo reality show realizzato da Oxygen, rete via cavo statunitense che può vantare, fra I suoi azionisti, anche il nome di Oprah Winfrey, la regina del talk show d’Oltreoceano. L’attrice condurrà ‘Breaking Up with Shannen Doherty’, un nuovo format che combina elementi di candid camera ad altri di makeover e che aiuterà i protagonisti a capire se il proprio partner è la persona giusta per continuare una relazione. E’ previsto che il programma duri per tredici puntate ed il debutto sarà ad agosto: l’estate, per la televisione americana, non è, come in Italia, un periodo cuscinetto ma anzi è il momento in cui vengono lanciate nuove idee da sperimentare".

Perchè non offrire spazio alle nuove idee ,nei mesi caldi, anche da noi?

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La fastidiosa incoerenza di Selvaggia Lucarelli

Lamberto Sposini saluta il TG5: si chiude un'epoca

Leggi anche
Contents.media