Tiger Woods, come sta dopo l’incidente: “Condizioni un po’ critiche”

Tiger Woods ha avuto un incidente d'auto. Trasportato in ospedale e operato d'urgenza, come sta?

Tiger Woods ha avuto un terribile incidente d’auto. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, sembra che il campione si sia ribaltato da solo. E’ stato immediatamente trasportato in ospedale e operato d’urgenza. Come sta adesso?

Tiger Woods: come sta?

Un incidente, quello di Tiger Woods, che sembra avere cause legate all’eccessivo consumo di alcol: questo è quanto è emerso da una prima ricostruzione dei fatti. Il tutto è avvenuto di mattina presto nella contea Rancho Palos Verdes, a sud di Santa Monica.

Le dinamiche non sono ancora chiare, ma pare che il campione di golf si sia schiantato contro uno spartitraffico, ribaltandosi. Immediati i soccorsi, che lo hanno trasportato in ospedale. Purtroppo, per estrarre Tiger dall’abitacolo, i vigili del fuoco hanno dovuto usare le pinze idrauliche e hanno impiegato un po’ di tempo.

Come sta adesso? Stando alle prime parole dei medici, le condizioni di Woods sono apparse inizialmente “tra moderate e critiche, ma dopo l’intervento è apparso “sveglio e reattivo“.

Tiger aveva fratture multiple e i dottori hanno dovuto inserire una placca nella tibia e vite e perni nella caviglia. Non è la prima volta che il campione ha un grave incidente: nel 2009 si schiantò con un suv in Florida e all’epoca diede la colpa ai farmaci che stava prendendo. Woods non ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito alle sue condizioni di salute, ma ha ricevuto tanti messaggi di guarigione: da Barack Obama a Donald Trump, passando per Mike Tyson e Michael Jordan.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Daily Beast (@thedailybeast)

Scritto da Fabrizia Volponi
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Natale Giunta contro Barbara D’Urso: “Basta ridicolizzare la Sicilia”

GF Vip, no diretta: la produzione sospende la messa in onda

Leggi anche
Contents.media