Temptation Island, Serena e Davide un mese dopo: cos’è successo?

Serena e Davide un mese dopo Temptation Island sono ancora insieme e hanno rivelato come hanno trovato il loro equilibrio.

Davide e Serena sono tornati insieme a Temptation Island un mese dopo la fine del programma, confermando la loro decisione (ovvero quella di provare a restare insieme). A quanto pare il fidanzato della ragazza avrebbe lavorato sui suoi problemi di gelosia.

Advertisements

Serena e Davide: un mese dopo

Serena e Davide sono tornati a Temptation Island insieme e nonostante lei desiderasse essere più libera e lui dovesse lavorare sui suoi problemi di gelosia, sembra che oggi i due siano arrivati ad un compromesso. Serena ha dichiarato che oggi Davide sarebbe presente ma che le sue attenzioni non “soffocherebbero” il suo desiderio di essere più libera ed indipendente. La ragazza ha anche ammesso di aver sentito una sola volta il tentatore Ettore dopo la fine del programma e di aver avuto con lui un breve scambio di messaggi (unicamente per sapere come stava). A quanto pare lei e Davide hanno finalmente ritrovato la felicità, e chissà se un domani i due decideranno di realizzare davvero il loro sogno di allargare ulteriormente la famiglia.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Temptation Island (@temptationisland_official) in data: 20 Ott 2020 alle ore 4:06 PDT

Alessia Marcuzzi ha colto l’occasione del suo nuovo incontro con i due ragazzi per manifestare a Davide il suo disappunto verso alcune espressioni che ha definito “medievali” (e che invece il pubblico del programma aveva bollato come sessiste). Davide ha chiesto scusa per quanto da lui affermato dichiarando di esser stato frainteso. “E’ importante non far passare un messaggio sbagliato”, ha affermato il ragazzo dopo le sue scuse in diretta tv.

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Temptarion Island, Sofia e Amaedeo un mese dopo: cos’è successo

Temptation Island, Anna e Gennaro un mese dopo: cos’è successo?

Leggi anche
Contents.media