Taylor Mega: “A 15 anni vittima di violenza e mi facevo di eroina”

Taylor Mega ha confessato di esser stata vittima delle violenze di un uomo più grande di lei, e avrebbe iniziato a fare uso di eroina.

Taylor Mega ha rivelato un periodo oscuro del suo passato quando, a soli 15 anni, sarebbe stata legata a un uomo più grande di lei con cui sarebbe nata una storia malata e dolorosa. L’ex naufraga ha rivelato che in quel periodo avrebbe fatto uso di eroina.

Advertisements

Taylor Mega: le violenze

L’ex naufraga Taylor Mega non ha mai nascosto che la sua vita sarebbe stata caratterizzata da episodi oscuri e difficili. A 15 anni sarebbe stata legata a un uomo di 18 anni che l’avrebbe condotta in una spirale autodistruttiva, usando violenza contro di lei e spingendola a drogarsi.

“È stato terribile. In quel periodo mi sono persa completamente. Io avevo iniziato a farmi di eroina e di droga lui era violento ma alla fine sono riuscita a rompere quel sistema perverso”, ha rivelato la bombastica influencer. Fortunatamente Taylor Mega, il cui vero nome è Elisia Todesco, sarebbe riuscita a uscire da quella situazione, e lei stessa ha confessato di aver ricevuto aiuto anche da personaggi più o meno noti dello show business, come la moglie di Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli, che le avrebbe offerto il suo aiuto in maniera del tutto disinteressata, solo per amicizia. Al contrario molte persone – a detta della Mega – avrebbero cercato di avere con lei solo rapporti finalizzati a un tornaconto personale, ma l’influencer non ha voluto svelare di chi si sarebbe trattato. A sorpresa poco prima dell’emergenza Coronavirus l’influencer è tornata insieme al leader della Dark Polo Gang Tony Effe, con cui avrebbe trascorso la quarantena.

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stasera in tv 5 maggio 2020: la programmazione completa

Mario Biondi papà per la nona volta: l’annuncio

Leggi anche
Contents.media