Notizie.it logo

Tallonite: i sintomi e la migliore cura

tallonite

Sono in molti a soffrire di tallonite, problema che può rivelarsi fastidioso e doloroso. Infatti, la tallonite è una problematica che coinvolge il piede e, quindi, il tallone e può provocare diversi sintomi. In questo articolo cerchiamo di capire quali sono i sintomi, la cura migliore e il prodotto da usare per contrastarla.

Tallonite

Conosciuta anche con il nome di talalgia, è un’infiammazione che può coinvolgere un po’ tutti, anche se gli sportivi sono i soggetti maggiormente a rischio di incontrarla. Si tratta di una condizione che può rivelarsi anche molto dolorosa e che colpisce il tallone a seguito di una infiammazione all’altezza del calcagno. Come detto, sono gli sportivi i soggetti tendenzialmente più colpiti da questa infiammazione, dal momento che sollecitano questa parte del corpo durante le prestazioni, il che provocano dei piccoli traumi al tallone; in tal senso, si parla di tallonite dello sportivo.

Inoltre, la tallonite è anche molto frequente nei bambini in età compresa tra gli 8 e i 12 anni.

In tenera età, infatti, le ossa tendono a crescere molto più rapidamente rispetto ai muscoli e tendini, ragion per cui il calcagno risulta sollecitato e tende a infiammarsi. Solitamente il dolore si presenta a solo uno dei calcagni.

Le cause possono essere varie. Possono dipendere da calzature non particolarmente adatte; da alcuni problemi legati a delle patologie che riguardano la struttura del piede; la borsite, ovvero l’infiammazione delle borse sottocutanee; reumatismi e alcuni dolori dovuti alle articolazioni. Si tratta di fattori che è bene non sottovalutare, proprio per evitare che peggiorino e degenerino.

Tallonite: i sintomi

Al contrario delle cause che possono essere di diverso tipo, i sintomi sono molto facili da comprendere. Ovviamente il principale sintomo è il dolore nella zona del tallone, la zona che supporta il piede, assorbe gli urti e dà al corpo la spinta necessaria per camminare. Quando questa parte del corpo è particolarmente dolorante, si hanno delle difficoltà nella deambulazione.

Il dolore arriva in modo graduale; di solito è molto forte appena svegli al mattino, quando si cammina o dopo un periodo di lungo stop e riposo. Il dolore tende a diminuire durante il giorno, grazie al movimento e all’attività motoria.

La tallonite, oltre al dolore, porta di solito anche gonfiore nella zona interessata. Nel caso non ci fossero altre patologie ad essa correlate, è un’infiammazione che si risolve in poche settimane, ma è importante scoprirne le cause in tempo prima che la situazione degeneri e peggiori. Per contrastarlo, ci sono prodotti specifici, come creme o plantari che possono aiutare; in ogni caso, il riposo e, dunque, la sospensione dall’attività agonistica per circa 10-15 giorni possono risultare fondamentali per rivolvere questa problematica.

Per prevenire la tallonite, ci sono alcuni accorgimenti da prendere in considerazione. Prima di tutto, una dieta bilanciata con gli alimenti giusti è l’ideale per chi presenta chili di troppo.

Sovraccaricare il tallone, infatti, può portare all’insorgenza della cellulite. Inoltre, per chi è costretto, magari a causa del lavoro, a stare troppo tempo in piedi, si raccomandano calzature basse, evitando possibilmente i tacchi alti.

Tallonite: il miglior rimedio naturale

Per contrastare il problema, una valida soluzione, come detto, consiste nell’utilizzo di plantari o tutori. Tra questi, a detta di esperti e consumatori che l’hanno provato e testato, il migliore risulta essere Foot Relax. Si tratta di plantari che aiutano ad alleviare il dolore della tallonite e della fascite plantare. Studiati ed approvati da una serie di esperti in questo campo, sono realizzati in materiali di qualità, per offrire al tallone la miglior cura possibile.

Foot Relax è raccomandato dagli esperti e dai consumatori che ne hanno sperimentato le proprietà benefiche, dal momento che apporta notevoli benefici per la cura delle infiammazioni al tallone:

  • Riducono il dolore causato dalle infiammazioni.
  • Sono dotati di un gel in silicone che aiuta a distribuire il peso in modo uniforme e perfetto, così da non sovraccaricare il tallone e ridurre l’infiammazione.
  • Allineano il piede e lo aiutano a mantenere la postura corretta.
  • Sostengono l’intera struttura del piede in ogni micro-movimento.
  • Si adattano ad ogni misura e forma del piede.
  • Il materiale è leggero, robusto e traspirante, quindi aiuta a prevenire il problema dei cattivi odori.

Per chi fosse maggiormente interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Sono disponibili sia per uomo, con le misure 40-45, che per donna 35-40.

Trattandosi di un prodotto esclusivo, Foot Relax non è disponibile nei negozi fisici, ma neanche presso i siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistare il prodotto originale e cominciare il trattamento è tramite il sito ufficiale della casa di produzione. Una volta cliccato su “Ordina ora”, per completare l’acquisto è sufficiente compilare il modulo con i propri dati, che saranno trattati secondo il rispetto della privacy, ed attendere la chiamata dell’operatore per l’evasione dell’ordine. Il prodotto presenta una promozione stagionale; per questo, è in offerta al prezzo di 49,90 € invece di 89 €. Ci sono diverse modalità di pagamento. Oltre che con Paypal o carta di credito, è possibile pagare anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere a consegna avvenuta.

© Riproduzione riservata
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...