Home » Attualità » Musica » Chi è Susan Boyle: vita privata e curiosità sulla cantante scozzese

Chi è Susan Boyle: vita privata e curiosità sulla cantante scozzese

|

Chi è Susan Boyle? Diventata famosa grazie alla partecipazione a Britain's Got Talent, da qualche tempo è lontana dal mondo dello spettacolo.

Susan Boyle è diventata famosa grazie alla sua partecipazione a Britain’s Got Talent. Qui ha conquistato il secondo posto, ma la sua voce e la sua storia ha fatto in un lampo il giro del mondo. Da qualche tempo si è allontanata dal mondo dello spettacolo: cosa fa oggi?

Susan Boyle: chi è?

Susan Boyle è nata l’1 aprile del 1961 a Blackburn, un paese a circa venti miglia da Edimburgo. I suoi genitori, entrambi di umili origini, hanno messo al mondo ben 9 figli: 4 maschi e 6 femmine. Lei è l’ultima nata e quando è venuta alla luce ci sono state alcune complicanze che le hanno causato difficoltà di apprendimento. Proprio per questo motivo, Susan è stata vittima di bullismo. I suoi compagni di scuola la prendevano in giro chiamandola “Susie Simple”, ovvero “Susie la sempliciotta”. In seguito, ha scoperto di avere la Sindrome di Asperger.

Dopo gli studi, la Boyle ha trovato lavoro come aiuto cuoca nel West Lothian College. Qui è rimasta per sei mesi e nel frattempo ha continuato a coltivare la passione per la musica ed il canto. E’ così che ha preso la decisione di prendere lezioni private di canto dal voice coach Fred O’Niel. Subito dopo, Susan ha iniziato ad esibirsi a livello amatoriale in qualche locale della sua città. La Boyle, inoltre, si è dedicata anche al volontariato, prestando servizio presso la Our Lady of Lourdes, una chiesa di rito cattolico a Blackburn.

Visualizza questo post su Instagram

How stunning did Susan look and how amazing did she sound at @BGT?!

Un post condiviso da Susan Boyle (@susanboylemusic) in data: 24 Apr 2019 alle ore 8:01 PDT

Boyle: il successo

Nel 1990, suo padre è morto e Susan è rimasta a vivere con la sua mamma. E’ proprio quest’ultima che l’ha spinta a tentare la fortuna in qualche talent. La Boyle si è così iscritta a The X Factor, ma durante le audizioni si è ritirata perché credeva che potessero giudicarla solo per il suo aspetto e non per la sua voce. Successivamente, dopo la morte della madre, si è presentata a Britain’s Got Talent ed è qui che ha ottenuto il successo. Si è classificata al secondo posto, ma è diventata famosa in ogni angolo del globo. Il suo primo album, intitolato “I dreamed a dream“, ha venduto oltre 10 milioni di copie. Susan ha poi pubblicato altri 6 dischi e ha recitato anche al cinema: The Christmas Candle accanto a Hans Matheson, Samantha Barks e James Cosmo e Zoolander 2 di Ben Stiller.

Visualizza questo post su Instagram

Susan Boyle had the honour of meeting Pope Francis yesterday at the Vatican. #vatican #christmas #susan #concert #music

Un post condiviso da Susan Boyle (@susanboylemusic) in data: 14 Dic 2019 alle ore 9:45 PST

Susan oggi

L’ultimo album di Susan risale al 2016, “A wonderful world“. Da questo momento in poi, la Boyle si è allontanata dal mondo dello spettacolo e appare raramente in tv. Nel frattempo, però, sia il suo sito che il suo profilo Instagram sono costantemente aggiornati.

Visualizza questo post su Instagram

Happy 100th Birthday Colonel Tom Moore #100 #captaintommoore #birthday

Un post condiviso da Susan Boyle (@susanboylemusic) in data: 29 Apr 2020 alle ore 11:22 PDT

Scritto da Fabrizia Volponi

Scrivi un commento

1000

Violante Placido senza veli: le foto che fanno impazzire i fan

Laerte Pappalardo in ospedale: le condizioni del figlio di Adriano

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.