Stefano De Martino Belen Rodriguez Santiago intervista

Ospite di Quelli che il calcio, tra una battuta e l’altra sull’assente Belen (e sul suo peso) ecco l’intervista all’ex ballerino di Amici

Che Stefano De Martino conosca l’inglese ci riempie d’orgoglio, nonostante con l’italiano ogni tanto zoppichi!

Qualcuno (Claudio Lippi) ironizza dicendogli che “ha assunto proprio un’inflessione portoghese, parla come Belen“, ma d’altro canto il ballerino ha spiegato di voler fare “qualcosa a livello internazionale, magari un videoclip“.

Scherzi a parte, l’intervista a Stefano De Martino, ospite oggi di Quelli che il calcio, è stato un  susseguirsi di battute e battutine tra conduttori e ospite, naturalmente tutte (o quasi) incentrate sulla grande assente Belen Rodriguez.

“è molto difficile fargli un’intervista senza parlare di Belen” – dice il conduttore e il ballerino risponde – “Ci vendono al supermercato 2×4″.

Insiste anche Malgioglio, gli chiede se ha ricevuto proposte indecenti e se si sente più famoso come ballerino o come marito di Belen:

Malgioglio, se non metto in considerazione la tua di proposta indecente, non ne ho ricevute. Per il resto mi chiamano in televisione perché sono il padre di Santiago” – risponde Stefano ironico.

Nicola Savino continua domandando come si sente a essere quello che guadagna meno in famiglia, visto il fatturato di Belen e Stefano risponde ancora in maniera scherzosa:

Ho trovato un modo per guadagnare anche io bene. Intrattengo i presentatori che mi intervistano mentre un mio socio gli ruba la macchina. Volevo salutare Silvia Toffanin, l’ultima volta sono stato da lei. Abbiamo un Porsche in garage“.

Sull’argomento gossip De Marino confessa:

Io non leggo i giornali di gossip, ma li guardo perché sono curioso di vedere le foto. Le mie. Non sono interessato ai contenuti, non sono un gran lettore in generale“.

Adesso che pare del tutto sfumata la partecipazione ad Amici il ballerino spiega:

Io credo che in Italia il peso che può avere il gossip è molto importante, nel senso che distogliere l’attenzione delle persone sulla carriera è molto complicato. Cerco sempre di coordinare le due cose. Adesso quello che consiglio ai ragazzi… io sono in un periodo in cui insegno a un po’ di giovani… consiglio di studiare, di non fermarsi mai. Pensano tutti che io mi senta arrivato, invece mi prefiggo sempre delle cose nuove. Adesso mi piacerebbe fare qualcosa a livello internazionale, magari un videoclip. Ho avuto la possibilità di lavorare a New York per diversi mesi due anni fa, un po’ di inglese lo so“.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Blue Jasmine trailer trama Woody Allen Cate Blanchett

Preti web serie Astutillo Smeriglia animazione

Leggi anche
Contents.media